€ 8.90
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Tre saggi sulla teoria sessuale

Tre saggi sulla teoria sessuale

di Sigmund Freud

4.0

Prodotto momentaneamente non disponibile
Pochi scritti hanno avuto un influsso così straordinario sui costumi dell'uomo occidentale, sul suo modo di considerare la sessualità, l'infanzia e la stessa vita affettiva come questo sobrio e lucidissimo testo freudiano. Un'opera rivoluzionaria, che conserva, a oltre un secolo di distanza, tutta la carica eversiva che turbò l'Europa e l'America di inizio Novecento. "Porteremo la peste in questo paese" disse Freud a Jung, arrivando a New York nel 1909: e se sarà così, non piccola parte avranno proprio i Tre saggi, atto di nascita di una teoria della sessualità infantile. Da quando il padre della psicoanalisi ha enunciato l'esistenza di un processo psichico che si confronta con l'esperienza del piacere - un piacere che è, fin dalla nascita, sessuale e che ha un ruolo decisivo nella "trasformazione" di un essere umano in persona l'infanzia non può coincidere più con l'assoluta innocenza. E questo, che ha sfidato e corroso tanta morale benpensante, resta forse il lascito più "perturbante" di tutta la storia della psicoanalisi.


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 7 recensioni)

4.0Un'interessante studio, 12-07-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
In questo libro, il fondatore della psicoanalisi riesce a dare spiegazioni razionali e disincantate di tutte quelle pulsioni che deviano dalla riproduzione, e che sono in fin dei conti fini a se stesse, alla realizzazione del piacere. Ottimo lo studio sull'inversione sessuale e sulla sessualità infantile, spiegata sinteticamente e comprensibile.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Una buona versione dei saggi, 26-04-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
I tre saggi sul sesso scritto da Freud nei primi anni del secolo scorso trovano, nell'edizione Bollati Boringhieri (a cura di Montinari M. ) , nuova linfa e cura della parola al concetto originale tedesco. L'opera è tra le più famose al pubblico ponendo osservazioni scientifiche sugli invertiti (come venivano chiamati all'epoca i gay) , sul sesso nei bambini e sulle parafilie.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Ricerca sulla sessualità., 26-04-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
La sessualità è un argomento che ha sempre interessato l'uomo, soprattutto dal punto di vista delle arti e nella pratica. Freud lo pone come argomento di ricerca empirica da cui partire per comprendere il modo di essere dell'uomo, le sue debolezze e la sua ricerca di piacere. Dei saggi che benché risalgano ai primi del novecento risultano ancora attuali per comprendere la teoria sessuale.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Interessante, 24-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro pieno di curiosità e al fondamento di una delle scienze più recenti ma più innovative che influenzarono l'intero novecento. Freud cerca di analizzare i nostri comportamenti legati alla sessualità in relazione alle sue teorie che furono un tempo rivoluzionarie.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0L'energia vitale della sessualità, 16-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Una delle migliori edizioni di questi tre saggi del grande fondatore della psicoanalisi. Senza mezzi termini, in un'epoca ancora fatta di tanti tabù e sessuofobie, Freud affronta temi a dir poco "scabrosi" in cui si parla di sessualità infantile più che adulta. In essa risiede in realtà il nocciolo di tante questioni future. Libro non facile come lettura comune ma sicuramente utile per una conoscenza dei moti interiori dell'uomo che tante artificiose questioni ha nei suoi rapporti col sesso, che non è solo atto animale ma energia vitale.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Freud, 24-08-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro interessantissimo e semplice da leggere. Consigliato per chi vuole approfondire la pscanalisi oppure cominciare a conoscerla.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0una strada senza incroci, 13-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Qui Freud dimostra come la sua teoria non ammetta sbocchi. Una volta che si incomincia a interpretare tutto sul sesso si diventa schiavi di questo modo di leggere la realtà. Nonostante ciò il libro è molto interessante.
Ritieni utile questa recensione? SI NO