€ 5.95€ 7.00
    Risparmi: € 1.05 (15%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Tre racconti

Tre racconti

di Gustave Flaubert

3.5

Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Feltrinelli
Pubblicati nel 1877, i "Tre racconti" furono scritti mentre il loro autore stava componendo quell'invettiva contro la stupidità umana che è "Bouvard e Pécuchet" e, come dice Camillo Sbarbaro - autore di questa traduzione proposta per la prima volta da Bompiani nel 1945 - "Flaubert riesce tuttavia, e quasi suo malgrado, a creare proprio allora quest'opera, che si offrirà ormai alle nuove generazioni letterarie come la più pura eredità, l'affermazione testamentaria di un autentico credo artistico". L'opera è articolata in tre episodi che costituiscono un autentico trittico narrativo, con una sua cadenza ritmica e armonia nella varietà stilistica. Dapprima la cronaca di un'esistenza semplice, umile e oscura, come è quella della fedele serva di provincia Felicita in "Un cuor semplice" la cui triste parabola è segnata da un amore infelice in giovinezza, dalla devozione verso i figli della padrona, dalla morte di un amato nipote e dall'adorazione di un pappagallo impagliato. Quindi "La leggenda di san Giuliano spedaliere", la cui ispirazione era nata da una vetrata normanna e che mette in scena la vicenda di un uomo che cerca invano di fuggire l'orribile destino di assassino dei genitori per poi divenire simbolo, attraverso le prove del pentimento e dell'espiazione, della vita tragica ed eroica del martire. Infine il racconto di derivazione biblica, trattato come materia storica, della decollazione del Battista concessa dal potente Erode alla feroce Erodiade quale premio per la danza di Salomè.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Tre racconti e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  3.5 (3.5 di 5 su 4 recensioni)

4.0CONSIGLIATO, 30-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Tre brevi racconti ma non per questo privi di spessore. Flaubert sa creare atmosfere particolari, e seppur in alcuni tratti siano poco entusiasmanti, arriva poi quel colpo al cuore che rende ogni racconto unico e profondo. Per avvicinarsi al grande scrittore non c'è niente di meglio. Davvero consigliato
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Carino, 11-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Romanzo di piacevole lettura ma nulla di entusiasmante. Quello che ho preferito è stato il primo dei tre racconti 'un cuore semplice' anche se a tratti l'ho trovato un pò lugubre. Consiglio questo breve libretto a tutti quanti non conoscono ancora il grande autore francese. Per avvicinarsi al suo stile non c'è niente di meglio di questi bozzetti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0Un pò troppo lugubri..., 29-10-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Il primo racconto mi è piaciuto nonostante la tristezza degli eventi che si succedono. Gli altri li ho trovati troppo lugubri e forse rispecchiano un periodo di vita dell'autore non proprio positivo. Si vede però nella narrazione precisa e scorrevole la mano di Flaubert. Molto impressionante nel secondo racconto la storia del principe che cova una grande rabbia dentro di se. Comunque interessante da leggere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Tre racconti, 18-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Tre racconti semplicemente incantevoli!
(ho trovato superlativa in particolare la descrizione del banchetto offerto da Erode Antipa nel terzo racconto.
E' una splendida scena collettiva, bella quasi quanto quella dei comizi agricoli in "Madame Bovary")
Ritieni utile questa recensione? SI NO