Trattato v. Costituzione. Le aporie giuridiche del Trattato che adotta una «Costituzione» per l'Europa e del Trattato di Lisbona: un vulnus per il futuro...

Trattato v. Costituzione. Le aporie giuridiche del Trattato che adotta una «Costituzione» per l'Europa e del Trattato di Lisbona: un vulnus per il futuro...

di G. Luigi Cecchini


  • Prezzo: € 36.00
  • Nostro prezzo: € 34.20
  • Risparmi: € 1.80 (5%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
 Questo prodotto appartiene alla promozione  Cedam

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€    Scopri come

In sintesi

Affronta la spinosa questione della Costituzionalizzazione dell'Unione europea dimostrando come l'utilizzo del termine Costituzione sia stato oggetto di un'abuso che l'ha privato del significato accreditato dal costituzionalismo moderno.
Tocca tematiche quali l'antimonia Trattato-Costituzione, la riduzione del concetto di nazione etc..
La chiave è anche culturale, storica e filosofica.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro

  • Titolo: Trattato v. Costituzione. Le aporie giuridiche del Trattato che adotta una «Costituzione» per l'Europa e del Trattato di Lisbona: un vulnus per il futuro...
  • Editore: CEDAM
  • Data di Pubblicazione: 2010
  • ISBN: 8813280815
  • ISBN-13: 9788813280819
  • Pagine: XIV-378
  • Reparto: Diritto > Diritto pubblico > Diritto costituzionale e amministrativo