€ 14.45€ 17.00
    Risparmi: € 2.55 (15%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Trasparenza. Verso una nuova economia dell'onestà

Trasparenza. Verso una nuova economia dell'onestà

di Daniel Goleman, Warren Bennis, James O'Toole


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Rizzoli
  • Collana: Saggi stranieri
  • Traduttore: Galli S.
  • Data di Pubblicazione: settembre 2009
  • EAN: 9788817034364
  • ISBN: 8817034363
  • Pagine: 136
  • Formato: rilegato

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Rizzoli
La politica della falsità è stata la causa del recente crollo dei colossi finanziari catapultandoci in una disastrosa crisi economica. È quindi ora di curare le nostre società dal malcostume della menzogna che le rende opache e vulnerabili: dall'innocua bugia detta al capo fino a quelle planetarie delle multinazionali, dal curriculum falsificato alla promessa elettorale disattesa. Viviamo un'epoca di cambiamenti rapidissimi che possono essere interpretati e affrontati soltanto grazie a un insieme di competenze diverse, e mettendo in comune le informazioni. Occorre quindi sostituire il modello classico della leadership autoritaria con una cooperazione tra alto e basso permeabile ai rinnovamenti e in grado di raccogliere gli input del controllo collettivo. Oggi basta un clic per smascherare chi bara: blog, quotidiani online, motori di ricerca sono le nuove piazze aperte alla denuncia e alla testimonianza di consumatori e cittadini a cui conviene esercitare quanto più possibile il diritto alla chiarezza. Ma in realtà anche leader e aziende possono trarre vantaggio dal dovere complementare che impone di diffondere i dati e giustificare le proprie scelte. Perché, come dimostrano i guru della consulenza aziendale Daniel Goleman, Warren Bennis e James O'Toole, la trasparenza non è sempre la scelta più facile, o più conveniente nel breve periodo ma è la chiave grazie a cui un leader, una società, un mercato possono recuperare la fiducia dei loro interlocutori.

Note su Daniel Goleman

Daniel Goleman è nato a Stockton, in California, il 7 marzo del 1946. E' stato allievo di Alfred F. Jones presso l' Amherst College, si è laureato ad Harvard con una specializzazione in Psicologia Clinica e sviluppo della personalità. Si è poi spostato in India, dove ha continuato la sua attività di ricerca. Ha iniziato a lavorare presso la redazione di Psychology Today, per poi approdare, nel 1984, alla redazione del The New York Times, dove si occupava di tematiche relative alla neurologia e alle scienze comportamentali. E' autore di numerosi volumi, la sua opera più conosciuta è "Intelligenza emotiva" (1995).
 

Altri utenti hanno acquistato anche: