€ 16.57€ 19.50
    Risparmi: € 2.93 (15%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
La trama lucente. Che cos'è la creatività, perché ci appartiene, come funziona

La trama lucente. Che cos'è la creatività, perché ci appartiene, come funziona

di Annamaria Testa

5.0

Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Rizzoli
  • Collana: Saggi italiani
  • Data di Pubblicazione: maggio 2010
  • EAN: 9788817039895
  • ISBN: 8817039896
  • Pagine: 300
  • Formato: rilegato

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Rizzoli
Spiegare la creatività è, prima ancora che impossibile, insensato: non esiste niente di più inafferrabile. C'è la creatività dei geni, che cambia il mondo, e c'è quella quotidiana, che ci illumina la vita. Quella degli animali. Quella degli imprenditori e quella delle donne. Quella dei vecchi, dei folli, dei bambini. E c'è la creatività propria del linguaggio. Ma una ricetta - univoca, coerente, oggettiva - per definirla, riprodurla, governarla non esiste. La creatività è un'intuizione che si accende al di là della consapevolezza, ma se non si accompagna alla conoscenza, alla competenza, alla fatica, resta un barlume senza esito. La creatività non è solo talento ma anche allenamento, non è solo natura ma anche cultura. E deve produrre qualcosa di utile, oltre che di nuovo, per la collettività. Questo libro non promette di rendere più creativi i suoi lettori, ma offre una visione al volo del territorio vasto che chiamiamo "creatività". Un volo che, scoprendo tracce, coordinate, percorsi, ci aiuta a riconoscerla, a rispettarla e a coltivarla. E che, connettendo punti luminosi, ricostruisce una trama fatta di mille trame: quella che, nella mente umana, unisce illuminazioni fino a configurare un concetto nuovo, e quella che a sua volta lo lega a chi l'ha pensato e alla sua storia personale. Quella che salda l'individuo al suo tempo e alla società in cui vive. E che, confrontando le visioni di scienziati, artisti, economisti, forma il disegno scintillante che chiamiamo progresso.

Note su Annamaria Testa

Annamaria Testa è nata a Milano nel 1953. È una nota pubblicitaria italiana. Ha iniziato a lavorare in ambito pubblicitario nel 1974 in qualità di Copywriter. Ha scritto i testi di alcune note campagne pubblicitarie di quel periodo, tra queste vi sono “Passaparola” (brand Perlana) e “Gioconda” (brand Ferrarelle). Dal 1983 al 1996 è stata direttore creativo e presidente dell’agnezia pubblicitaria TPR, divenuta poi TPR Bozell, da lei fondata. Dal 1988 è giornalista pubblicista. Dal 1989 al 1997 è stata docente al master dell’Università Ca’ Foscari di Venezia. Ha poi proseguito l’attività didattica insegnando presso altre numerose università italiane. Annamaria Testa accanto all’attività come docente, affianca quella di consulente in progetti di comunicazione.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 1 recensione)

5.0Da qui si parte , 23-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
L'opera che non c'era e adesso c'è. Chi vuol ragionare di creatività ora deve partire da qui. Era necessario che qualcuno la scrivesse, lo ha fatto Annamaria Testa e lo ha fatto bene.
Ritieni utile questa recensione? SI NO