La Toscana del 1848-49: dimensione regionale e problemi nazionali

La Toscana del 1848-49: dimensione regionale e problemi nazionali

di Gabriele Paolini


  • Prezzo: € 35.00
  • Nostro prezzo: € 31.50
  • Risparmi: € 3.50 (10%)
Normalmente disponibile in 15/20 giorni lavorativi
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€    Scopri come

Cerchi i libri per la scuola?
Consulta subito la lista dei testi adottati nella tua classe!


Descrizione

Il volume si interroga sull'affermazione del sentimento nazionale in Toscana e della partecipazione del granducato al movimento italiano per l'indipendenza e l'unità confederale. L'Autore, difatti, intende esaminare con quali obiettivi e con quali possibilità il governo toscano si muova nello scacchiere italiano tra 1847 e 1848, nei mesi che prendono l'avvio dall'elezione di Pio IX e culminano con la fuga del papa e del granduca e la loro sconfessione del periodo liberale, Novara, la riconquista borbonica della Sicilia, la repubblica romana. Il volume contiene, inoltre, il carteggio inedito del Ministro toscano a Torino e al Quartier Generale di Carlo Alberto.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro