€ 19.50
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
La torre nera. La torre nera vol.7

La torre nera. La torre nera vol.7

di Stephen King

4.5

Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Sperling & Kupfer
  • Collana: Narrativa
  • Illustratore: Whelan M.
  • Traduttore: Dobner T.
  • Data di Pubblicazione: novembre 2004
  • EAN: 9788820037215
  • ISBN: 8820037211
  • Pagine: 1129
  • Formato: brossura
L'uomo in nero fuggì nel deserto e il pistolero lo seguì. Così esordiva la storia, sette libri fa. Ora la caccia è finita: Roland di Gilead, con i compagni che ha raccolto attorno a sé nel viaggio, è di fronte al suo destino. Nelle prime pagine di questo volume ritroviamo il gruppetto sano e salvo, sebbene sparso per ogni dove e ogni quando. Susannah-Mia è stata trasportata dal Dixie Pig di New York in una stanza degli orrori di Fedic, dove vedrà la luce suo "figlio". Jake e il Père Callahan, con Oy sono entrati nel locale ad armi spianate per salvare la ragazza, ignorando il pericolo in agguato. Roland e Eddie, con John Cullum, sono nel Maine del 1977, e incominciano a capire che il mondo da cui stanno cercando di fuggire è l'unico reale.

Note su Stephen King

Il maestro dell'horror è nato a Portland, nel Maine, nel settembre del 1947. Il padre, ex capitano della Marina Mercantile durante la Seconda Guerra Mondiale, scompare due anni dopo la nascita di Stephen, e la famiglia King, è costretta, per il lavoro della madre, a spostarsi tra Maine, Massachusetts, Wisconsin, Indiana, Illinois e Connecticut.
Oltre all'abbandono del padre, l'infanzia di King è segnata da un altro evento tragico: a soli quattro anni, assiste alla morte dell'amico, travolto da un treno mentre i due giocano sulle rotaie. Il piccolo Stephen torna a casa sconvolto ma senza ricordare nulla.
A partire dai primi anni delle elementari inizia a leggere da solo tutto ciò che gli capita tra le mani; è di questo periodo anche il suo primo racconto. Anni dopo trova nella soffitta della zia i libri del padre, amante dei racconti di Edgar Allan Poe, H.P. Lovercraft e Richard Matheson. Nel 1962 comincia a frequentare la Lisbon Falls High School e poco dopo viene contattato per lavorare al Lisbon Enterprise, settimanale di Lisbon.
Studia letteratura presso l'Università del Maine, dove tiene una rubrica sul giornale universitario. Per pagarsi gli studi, King lavora e vende alcuni suoi racconti. Nell'estate del 1969 conosce Tabitha Jane Spruce, giovane poetessa e laureanda in storia che diventerà sua moglie due anni più tardi. Conseguita la laurea, comincia ad insegnare lettere in una scuola superiore.
Il successo, e la prima vera pubblicazione, arriva con Carrie nel 1974, che supera il milione di copie vendute. Le notti di Salem (1975) e Shining (1977) riscuotono ancora più successo, con i rispettivi tre milioni e quattro milioni di copie vendute. Nel 1970 nasce la figlia Naomi Rachel e due anni dopo il figlio Joseph Hillstrom.
Due eventi tragici colpiscono lo scrittore negli anni a seguire: lo scrittore comincia ad avere seri problemi di dipendenza da alcol e droga, da cui uscirà solo dopo un processo di disintossicazione durato più di un anno. Nell'estate del 1999, inoltre, durante una passeggiata King viene travolto da un'auto subendo pesanti traumi. Sottoposto a numerosi interventi, ci vorranno mesi prima che King si riprenda totalmente.
Nell'arco della sua carriera, Stephen King ha venduto oltre 500 milioni di copie e dai suoi libri sono state tratte oltre 40 pellicole cinematografiche.

Prodotti correlati:

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Stephen King:


Voto medio del prodotto:  4.5 (4.5 di 5 su 6 recensioni)

5.0Roland Jake Eddie Susannah Oy, 16-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Ultimo capitolo di una saga lunga sette libri, il cui inizio fu scritto da un King giovanissimo ai tempi dell'università. Una storia meravigliosa, un viaggio attraverso i mondi, alla ricerca della Torre Nera. Roland Il Pistolero e i suoi, un gruppo di indomiti contro le forze del male per la salvezza della Torre e di tutti i mondi. Avvincente, emozionante, il capolavoro di Stephen King.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0La fine... Ma non proprio..., 30-07-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Dopo ventidue anni, nel 2004 finalmente vede la luce l'ultimo libro della saga della Torre Nera. È il classico finale a cui ci abituato purtroppo il Re, ovvero non all'altezza dei precedenti. Lui stesso se ne accorge, tanto che quando Roland raggiunge finalmente la torre nera, avvisa il lettore che il libro finisce in quel punto, essendo la storia di una ricerca...
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Gran finale, 10-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Il voto è più che altro complessivo per tutta l'opera, che si è dimostrata complessa, emozionante, avvincente, coinvolgente, magnifica. In particolare questo libro non è, forse, all'altezza dei primi, probabilmente perché verso la fine il lettore viene colto da un senso di tristezza che deriva dalla consapevolezza dell'imminente fine della storia. In conclusione comunque, fantastica saga che il lettore vorrebbe ricominciare a leggere appena conclude l'ultimo libro.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Una storia unica - Capolavoro, 05-09-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Ultimo libro e capolavoro della serie Torre Nera.
Un finale unico e da vero genio, ho letto tutto d'un fiato le circa 3500 pagine totali, e tutt'ora spero che un giorno Stephen King ricominci a scrivere le gesta di Roland di Gilead...una storia talmente coinvolgente che non potrete che essere dispiaciuti quando sarà arrivata l'ultima pagina, impossibile non innamorarsi di questo personaggio, Roland.
Un Western-Fantasy che non ha precedenti ne paragoni nel mondo della letteratura...cominciate a leggere la saga, sono pronto a scommetterci che non ve ne pentirete.
Un consiglio, non leggete questo unico libro, la torre nera per essere ineguagliabile va letta dal primo al settimo volume.
Se vi avrò convinto con questa recensione vuol dire che a breve sarete anche voi, come me un amante di Roland e del suo ka-tet.
Buona lettura, lunghi giorni e piacevoli notti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Stephen King, 24-08-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Ultimo libro della saga, ultima corsa. Riuscirà Roland a raggiungere la torre nera? Finale geniale e unico finale possibile.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Il viaggio finisce, 06-07-2010, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
"L'uomo in nero fuggi nel deserto, e il pistolero lo seguì"
Tantissimi anni prima della pubblicazione di questo volume la saga aveva inizio con queste parole. Il viaggio di Roland e del suo ka-tet giunge alla sua conclusione. Tutto ha una fine, anche questa storia doveva averne una, ed eccola qui.
King ci guida per mano nell'ultimo viaggio (ma sarà  davvero l'ultimo?) nel mondo di Roland. Riuscirà  il nostro eroe a raggiungere la Torre Nera, la meta che ha agognato per tanti, troppi anni?
Ritieni utile questa recensione? SI NO