€ 11.19€ 11.90
    Risparmi: € 0.71 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Timeline

Timeline

di Michael Crichton

4.0

Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Garzanti Libri
  • Collana: Elefanti bestseller
  • Traduttori: Bertante P., Pannofino G.
  • Data di Pubblicazione: gennaio 2008
  • EAN: 9788811681038
  • ISBN: 8811681030
  • Pagine: 679
  • Formato: brossura
Nel deserto dell'Arizona un uomo vaga senza meta, pronunciando parole prive di senso. Dopo ventiquattr'ore è morto e il suo corpo viene cremato dalle uniche persone che sembrano conoscerlo. All'altro capo del mondo una squadra di archeologi è al lavoro sulle rovine di un villaggio medievale della Dordogna, dove scopre una stanza rimasta sigillata per oltre seicento anni. Ma nel quartier generale della società finanziatrice del progetto gli studiosi faranno una scoperta ancora più sorprendente: il capo della misteriosa multinazionale ha inventato una vera macchina del tempo, che nello spericolato tentativo di ritrovare il professor Johnson, il capo della spedizione precipitato in un tunnel spaziotemporale, li proietterà in uno dei periodi più avventurosi e violenti della storia. Da quel momento i nostri eroi dovranno riuscire a sopravvivere nel bel mezzo della guerra dei Cent'Anni - tra soldataglia e affascinanti castellane, assedi e cruente battaglie - per cercare di tornare sani e salvi nel XXI secolo.

Note su Michael Crichton

John Michael Crichton nacque a Chicago il 23 ottobre del 1942. Era il figlio di di John Henderson Crichton e Zula Miller. E’ cresciuto a Long Island, assieme ai genitori, alle sorelle Kimberly e Catherine e al fratello Douglas. Nel 1964 ha conseguito il diploma presso la Harvard University di Cambridge, nel Massachusetts. Successivamente ha proseguito gli studi presso la Harvard Medical School, dove nel 1969 si è laureato in Medicina e Chirurgia. A venticinque anni scoprì di essere affetto da una forma benigna di sclerosi multipla. Tra il 1969 e il 1970 ha frequentato alcune lezioni presso il Salk Institute for Biological Studies di La Jolla, in California, con l’obiettivo di prepararsi a svolgere la professione medica. Già durante questo periodo però Michael Crichton manifestava una forte passione per la scrittura, che lo ha portato a scrivere alcuni racconti con lo pseudonimo di John Lange e Jeffrey Hudson. Divenuto medico, ha poi deciso di abbandonare la professione per dedicarsi completamente alla narrativa. Tra i primi romanzi di Crichton vi è anche “Andromeda”, un romanzo di fantascienza del 1969 per il quale l’autore viene considerato uno dei padri del genere narrativo del thriller tecnologico. Grazie al denaro che è riuscito a mettere da parte con la vendita delle sue opere giovanili, Crichton ha potuto dedicarsi anche alla sua seconda grande passione: i viaggi. Ha viaggiato in tutto il mondo, traendo spunto per le opere successive. Si occupò anche di sceneggiatura e lavorò a stretto contatto con importanti registi, tra cui Steven Spielberg. Nel 1989 mentre discutevano sulla sceneggiatura della serie televisiva E.R. - Medici in prima linea, Crichton raccontò a Spielberg del romanzo che stava scrivendo, “Jurassic Park”. Il romanzo uscì nel 1990 e i diritti del libro furono acquistati da Spielberg ancora prima che l’opera venisse pubblicata. Nel 1993 Jurassic Park di Spielberg esce nelle sale cinematografiche. Sia il romanzo che il film ebbero un incredibile successo, tanto che Crichton ne scrisse il seguito (“Mondo perduto”, del 1995) il quale fu nuovamente adattato da Spielberg in un sequel cinematografico. Autore prolifico, i romanzi di Crichton hanno complessivamente venduto 150 milioni di copie. John Michael Crichton si è sposato e ha divorziato 4 volte. È morto a Los Angeles il 4 novembre 2008.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Timeline acquistano anche Guida galattica per gli autostoppisti di Douglas Adams € 11.28
Timeline
aggiungi
Guida galattica per gli autostoppisti
aggiungi
€ 22.47

Prodotti correlati:

I libri più venduti di Michael Crichton:


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Timeline e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.0 (4.2 di 5 su 14 recensioni)

5.0Grande..., 10-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
...Crichton, come sempre, uno dei migliori autori. In questo libro riesce a mescolare la fantascienza (i viaggi del tempo) con un "thriller medievale", il tipico thriller crichtoniano ambientato nel medioevo! Libro ricco di particolare, come sempre l'autore si documenta sulle ambientazioni e i personaggi dell'epoca. Trama incalzante. Consigliato! Non vedete il film prima di aver letto questo libro.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Timeline, 27-08-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
L'ho letto dopo aver visto il film ma mi ha un po' deluso. E' scritto molto bene e se non avessi già saputo la storia forse lo avrei apprezzato di più. E' ottima l'idea di mischiare la storia e la fantascienza, ma è un po' carente nei dettagli. Ottima invece è la ricostruzione del periodo storico.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Fisica quantistica, 03-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Con l'aiuto della fisica quantistica, una multinazionale vuole organizzare dei viaggi nel tempo su dei siti appositamente ristrutturati. Ma qualcosa va storto ed un gruppo di archeologi viene rispedito nel medioevo per recuperare il loro professore nonchè capo progetto. Un libro carico di avventura e di imprese emozionanti, con un grande colpo di scena finale.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Viaggio nel tempo, 29-05-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Sulla scia di Hyperversum di Cecilia Randal, mi hanno consigiato questo libro che parla di viaggi nel tempo, e precisamente nel Medioevo. Timeline è un libro avventuroso, ma anche divulgativo, grazie ai continui riferimenti scientifici e storici. Crichton aveva davvero "una marcia in più"
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Timeline, 04-04-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Il professore Robert Doniger usa la macchina del tempo negli scavi archeologici, ma perde gli occhiali e devono intervenire gli studiosi per salvare il professore.
Tornano indietro nel tempo, arrivano al Medioevo, periodo molto difficile in cui Inghilterra e Francia stanno combattendo tra di loro... E....
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Timeline, 22-03-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
L'emozionante avventura di alcuni archeologi che, per salvare il loro professore, tornano indietro nel tempo, e precisamente nel Medioevo. Lì potranno vedere con i propri occhi come si svolgeva la vita a cui hanno dedicato tanti studi, ma dovranno anche subirne i pericoli. Un ritmo mozzafiato scandito da un inesorabile conto alla rovescia.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Avventure medioevali, 05-02-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro che fa sposare nozioni di fisica quantistisca con elementi di storia e cultura medioevale. L'avventura che ne nasce è avvincente, trascinante e godibilissima. I continui passaggi tra gli avvenimenti nel passato e quanto accade nel presente, scanditi dall'incessante trascorrere delle ore, lasciano il lettore con il fiato sospeso fino allo scadere del countdown.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Davvero ben fatto!, 16-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Ho trovato davvero troppe somiglianze con il libro di Cecilia Randall (scritto dopo) : un gruppo di amici con gli stessi interessi di cui uno è forte fisicamente e particolarmente informato sul Medioevo tanto da parlare le lingue e sapere usare le armi di allora ed un altro più debole ed insicuro in cui tutti possiamo riconoscerci, l'inseguimento dei cavalieri all'arrivo nell'epoca precedente, un ragazzino che salva i buoni dai cattivi e che in realtà si rivela una bellissima ragazza nobile (ma come avranno fatto a non accorgersene? In questo punto è quasi più credibile il libro della Randall visto che il suo ragazzino era ricoperto di sporco) , uno dei protagonisti che si innamora della bionda cortigiana salvatrice ecc...
Questo è decisamente il mio genere e lo sto divorando (ho letto metà libro in un giorno di mare: p. 342) , quindi mi piacerebbe anche se fosse identico ad Hyperversum! Timeline è molto meglio definito, più particolareggiato, specialmente nei dettagli sulle modalità di teletrasporto; HV ne sembra la versione per ragazzi, però Cecilia Randall sa tirare fuori i sentimenti e coinvolge di più il lettore con una splendida storia d'amicizia e d'amore che esula il tempo e lo spazio. Forse l'unica fondamentale differenza è che la scrittrice è una donna... (che sicuramente conosce Crichton, perché anche a me leggendolo è venuto in mente un fantastico videogame moderno ambientato nel Medioevo! ) ;-P
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0Timeline, 11-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Da questo libro in poi Crichton ha scritto solo brutti romanzi. Banale, scontato, ridicolo nelle parti storiche, è in assoluto il peggiore dei romanzi di questo autore che io abbia letto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0un salto nel passato., 01-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Ho letto questo libro tutto d'un fiato, viaggiando tra castelli e monasteri medievali, tra Godin e Magister, tra guerre e amori, tra storia e tecnologia. Mi ha affascinato molto la trama. I viaggi temporali, anche se sono solo fantasia, mi hanno fatto pensare con paura al futuro, quando viaggeremo nella macchina del tempo e ci sposteremo con il teletrasporto. Perchè la tecnologia è in continua evoluzione e se nel 1357 la scoperta del "fuoco greco" era una cosa innovativa chi può dire che nel 3000 non viaggeremo senza problemi da una parte all'altra del mondo in pochi secondi?!
Comunque lo consiglio a tutti quelli che vogliono fare un tuffo nel passato rimanendo attaccati al presente ed immaginando il futuro. E' scritto molto bene, scorre veloce ed è una lettura vivace.
Per non farmi mancare nulla ho visto anche il film di cui non posso parlare male anche se hanno tagliato molti passaggi, probabilmente per le tempistiche di produzione. Rinnovo la mia preferenza per il libro, in primis per la capacità che ha di far crescere nella fantasia del lettore la storia, in secondo luogo per la lenta e dettagliata evoluzione della stessa.Buona lettura a tutti....
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Viaggi nel tempo , 21-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Il sogno di ogni archeologo? Poter vedere anche solo un minuto, quello che ha studiato e sul quale ha lavorato una vita. E' proprio quello che accade ai protagonisti della storia, catapultati dagli anni 2000 alla guerra dei cent'anni.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Timeline, 30-09-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Il romanzo parla di una nuova tecnologia, sfruttata da un gruppo di archeologi per la ricostruzione di un sito storico, ma qualcosa va storto e i personaggi si ritrovano a dover affrontare una serie di difficoltà per poter tornare di nuovo a casa.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Timeline (14)