Le tigri di Mompracem

Le tigri di Mompracem

3.0

di Emilio Salgari


  • Prezzo: € 6.00
  • Nostro prezzo: € 5.10
  • Risparmi: € 0.90 (15%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

RACCOGLI BEENZ E RICEVI FANTASTICI PREMI!
Acquistando questo prodotto raccogli 5 beenz o più.   Scopri come

Descrizione

Le Tigri di Mompracem, qui ripubblicato nell'edizione originale del 1900, è il primo romanzo della saga di Sandokan, il più celebre e il più amato degli eroi salgariani. E vi incontriamo già tutti quegli elementi che affascineranno generazioni di lettori: gli ambienti esotici e fantastici dell'Oriente, le ardite imprese dei temerari Tigrotti, la crudele perfidia dei "bianchi", gli odi violenti, la catena delle vendette, il sangue, le stragi e le devastazioni. Ma infine, più forte di tutto, l'amore: quell'amore per la Perla di Labuan che alla fine del romanzo porterà il nostro eroe, "quell'uomo che non aveva mai pianto in vita sua, a scoppiare in singhiozzi mormorando: La Tigre è morta per sempre!". Sappiamo che non fu così, e che la Tigre sarebbe rinata per molte altre avventure...


Dettagli del libro


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Le tigri di Mompracem e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  3.0 (3 di 5 su 1 recensione)

3.0Mompracem che passione!, 15-05-2012
di P. Formusa - leggi tutte le sue recensioni

Risale all'inizio Novecento una delle storie più famose di Emilio Salgari, con il celebre Sandokan che sfida una delle bestie maggiormente celebri dell'intera letteratura d'avventura: la tigre della Malesia. E nell'immane sfida uomo-animale c'è anche spazio per il romanticismo: la storia d'amore con la perla di Labuan (al secolo Marianna) diventerà infatti memorabile. Da rileggere.




4.0Le tigri di Mompracem, 15-05-2011
di R. Favata - leggi tutte le sue recensioni

Le mie prime letture da ragazzino portavano il nome di Salgari, "I misteri della jungla nera" e "La rivincita di Tremalnaik" furono in assoluto i miei preferiti anche se si trattavano di edizioni riservate ai ragazzi.
Ho visto come tutti coloro della mia generazione lo sceneggiato che ha elevato Sandokan ad una sorta di culto nazionale ed è stato con una sorta di timore ed esaltazione che ho cominciato a scorrere le versioni integrali del ciclo della Malesia.
Il Sandokan di Salgari è un uomo impetuoso, superbo, spavaldo, coraggioso ed intrepido oltre ogni limite ed il fido Yanez è esattamente come ci è stato cinematograficamente descritto. Un romanzo avvincente, una trama articolata e non prevedibile, con punti di liriche e pathos non indifferenti. Ho letto che Salgari non si sia mai recato in Malesia eppure le descrizioni sulla vegetazione, sugli usi ed i costumi indigeni sono quanto di più accurato tanto da far pensare che abbia avuto un relatore come fonte d'ispirazione anche perchè, secondo una recente teoria, un pirata omonimo ha scorrazzato per quello stesso mare avendo Mompracem come base e che sia stato affiancato da un avventuriero di sangue italiano.
Buona lettura ragazzi, Le tigri di Mompracem è un testo da non perdere adatto sia ai ragazzi che agli adulti. Amore, rispetto, amicizia e fratellanza sono valori che diamo ormai troppo spesso per scontati e che andrebbero insegnate anche attraverso classici sempreverdi come questo alle nuove generazioni.





product