Tifone

Tifone

3.5

di Joseph Conrad


  • Prezzo: € 8.50
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

«Di tempeste ne aveva incontrate, naturalmente. Era stato bagnato fino all'osso, sbattuto, travagliato... Ma non aveva mai intravisto la forza incommensurabile e la collera smodata, la collera che passa e si esaurisce senza mai placarsi - la collera e la furia del mare irritato. Egli sapeva che ciò esiste, come sappiamo che esiste il delitto e l'odio; ne aveva udito parlare come un pacifico cittadino sente di battaglie, carestie, inondazioni, senza che ne conosca il significato... Il capitano MacWhirr aveva navigato sulla distesa degli oceani cosí come tanti uomini scivolano sugli anni dell'esistenza per scendere dolcemente in una placida tomba...» (Dal libro)

Prodotti correlati:

I libri più venduti di Joseph Conrad:


Dettagli del libro


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Tifone e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  3.5 (3.7 di 5 su 3 recensioni)

4.0Tifone, 14-02-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Santo cielo! A leggere questo libro sembra di essere proprio su quella nave, in balia delle onde e della tempesta! Sembra di sentire i sospiri impauriti dei marinai e lo scricchiolio delle vecchie assi della nave! E l'arrivo in porto: che sollievo! Una metafora della vita umana e dei suoi problemi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Divertente, 05-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Un bel racconto in cui i due protagonisti, il capitano MacWhirr ottuso e razionale, e il suo primo ufficiale Jukes, di buon senso e spesso guidato dalle emozioni, trovano un tifone sulla rotta della propria nave. Il capitano decide di non aggirarlo, ma di passarvi attraverso.
Due personaggi che da soli non varrebbero molto, ma che messi assieme costituiscono il fulcro di una storia che riesce ad essere divertente nonostante il pericolo che incombe ad ogni pagina.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0"Una tempesta è una tempesta...." , 30-09-2010, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Vero capolavoro di equilibrio compositivo e di intensità espressiva, questo racconto fonde in maniera perfetta una strabiliante potenza descrittiva dell'evento naturale e una sottile capacità introspettiva dell'animo umano.
Le scene della tempesta richiamano alla memoria immagini, atmosfere, colori e suoni dell'Inferno dantesco, sia nello scatenarsi furioso degli elementi, sia nel groviglio violento dei corpi e delle emozioni. Si sente il ruggire delle onde, il turbinio del vento, il rollio della nave, lo sconcerto e la paura degli uomini, il loro odio assurdo, le loro meschine rivalità...
Su tutto e su tutti si staglia dapprima discreta, poi via via sempre più intensa e maestosa, una delle figure più suggestive della letteratura di ogni tempo: lui, il capitano Mac Whirr, un eroe al di fuori degli schemi rappresentativi e dei canoni standardizzati. Limpido e franco come lo sguardo dei suoi occhi azzurri, questo ometto insignificante e privo di fantasia è il nocchiero che ognuno vorrebbe avere al fianco e seguire per attraversare le tempeste della vita.
Ritieni utile questa recensione? SI NO