€ 19.50
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Ti vengo a cercare

Ti vengo a cercare

di Guillaume Musso

3.0

Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Rizzoli
  • Collana: Rizzoli best
  • Traduttore: Pazzi V.
  • Data di Pubblicazione: novembre 2008
  • EAN: 9788817027267
  • ISBN: 881702726X
  • Pagine: 351
  • Formato: rilegato
New York. La città dove si sente a casa anche chi non appartiene a nessun luogo. È qui che Ethan Whitaker, cogliendo con una lucidità priva di scrupoli le occasioni che la vita gli ha regalato, ha saputo costruirsi una strepitosa carriera coronata dal successo e dalla fama. Ora Ethan è uno psicanalista ricco e affermato, popolarissimo grazie ai programmi TV a cui partecipa regolarmente. Ma quale prezzo ha pagato per arrivare fin qui? Un giorno ormai molto lontano, Ethan ha scelto di rinnegare d'un tratto il suo passato e la sua identità, abbandonando senza preavviso quanti gli volevano bene per voltare pagina e provare a conquistare la sua parte di sogno americano. E oggi, una mattina come tante, il passato ha deciso di presentargli il conto. Al suo arrivo in studio, Ethan trova ad attenderlo Jessie, una misteriosa ragazzina che dopo avergli rivolto una disperata richiesta d'aiuto si toglie la vita davanti ai suoi occhi. Più tardi, uno strano tassista conduce un attonito Ethan al matrimonio di Celine, l'unico amore della sua vita, la donna che tanti anni prima lui aveva crudelmente tradito sparendo senza spiegazioni. Solo adesso Ethan capisce che, forse, il destino gli sta offrendo un'altra possibilità, l'occasione di rimediare ai suoi errori e riconquistare se stesso, Celine, la felicità. Sempre che non sia troppo tardi.

Note su Guillaume Musso

Guillaume Musso è nato ad Antibes, in Francia, il 4 giugno del 1974. Fin da piccolo ha dimostrato una forte passione per la letteratura. Ancora studente, ha cominciato a dedicarsi alla scrittura e alla narrativa. All’età di 19 anni si è trasferito a New York, dove ha svolto numerosi lavori, cercando nel contempo l’ispirazione per le sue storie. Tornato in Francia, si è iscritto all’Università di Nizza, dove ha conseguito la laurea in Economia. In seguito si è spostato a Montpellier, dove ha seguito un corso di perfezionamento in Scienze Economiche finalizzato allo svolgimento dell’attività didattica. Tra il 1999 e il 2003 ha svolto la professione di docente presso un liceo in Lorena ed è stato formatore professionale a Nancy. Attualmente lavora come professore di Scienze economiche e sociali presso il Centro internazionale di Valbonne. Il suo esordio nella narrativa avviene nel 2001, con il romanzo dal titolo “Skidamarink”, un thriller che mescola enigmi, arte, storia ed economia. Nel 2004, in seguito ad un incidente automobilistico in cui è rimasto coinvolto, scrive “L’uomo che credeva di non avere più tempo”, il suo romanzo più conosciuto. Dal romanzo, che ha venduto oltre un milione di copie, è stato tratto un adattamento cinematografico dal titolo “Afterward”, con la regia di Gilles Bourdos e con John Malkovich. Complessivamente le sue opere, quasi sempre adattate per il cinema, hanno venduto oltre tre milioni di copie. Tradotto in più di 26 lingue, Guillaume Musso è ad oggi uno dei romanzieri francesi più letti ed apprezzati.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  3.0 (3 di 5 su 2 recensioni)

2.0Insalata, 08-01-2009
di - leggi tutte le sue recensioni
Prendete la storia di Mr. Scrooge, The family man, un pizzico de Il miglio verde e una certa quantità di storie e situazioni trite e ritrite, mettete tutto insieme e otterrete qualcosa di simile a questo libro...
Se volete leggere degli aforismi...beh...compratevi un libro di aforismi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Altro fantastico Libro, 17-11-2008, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Terzo libro di questo fantastico autore francese, che mi ritrovo a leggere. E lo stile è inconfondibile. Le descrizioni dettagliatissime, la capacità di fornire un'immagine introspettiva di ogni personaggio sono due dei tantissimi fattori che pregiano questo libro. Come giusto, Musso anche in questo libro crea un crossover realtà-finzione che include la psicologia, la psicanalisi, l'ipnosi, la filosofia. Ed in questo libro si parla anche di karma e di destino come fattore determinante della vita di ognuno di noi. Insomma, un romanzo bellissimo, zeppo di massime davvero riflessive. Lo consiglio a tutti coloro che amano i romanzi ambientati ai giorni; romanzi che non abbiano quella solita linea sentimentale e smielata, ma che invece ti fanno capire come ruota il mondo. E consiglio anche tutti i suoi precedenti romanzi "Quando si ama non scende mai la notte", "L'uomo che credeva di non avere più tempo", "Chi ama torna sempre indietro" ecc. Premessa da fare: i finali di tutti questi libri, vi lasciano sempre a bocca aperta, non sono mai scontati!
Ritieni utile questa recensione? SI NO