€ 7.75
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Terra!

Terra!

di Stefano Benni

4.0

Prodotto momentaneamente non disponibile
È l'anno 2156: da una Parigi sotterranea e da un mondo ghiacciato dalle guerre nucleari, parte un'incredibile corsa spaziale, verso una nuova terra più vivibile. Contro la Proteo Tien, la scassatissima astronave sineuropea, e il suo ancor più scassato equipaggio, scendono in campo due colossali imperi: l'Impero militare samurai, con una miniastronave su cui un generale giapponese guida sessanta topi ammaestrati, e la Calalbakrab, la reggia volante del tiranno amerorusso, il Grande Scorpione. Intanto a terra, per risolvere un mistero legato alla civiltà inca, si affrontano Fang, un vecchio saggio cinese, e Frank Einstein, un bambino di nove anni genio del computer. La chiave del mistero inca del "cuore della terra" è anche la chiave del viaggio nello spazio. La discesa nelle viscere della montagna peruviana di Fang ed Einstein apparirà ben presto legata in modo magico e oscuro al viaggio della Proteo negli orrori e nelle allucinazioni dei Pianeti Dimenticati. La scienza, la fantasia, la filosofia si arrestano davanti al mistero di una civiltà antichissima, e sfidano i potenti di un mondo guerriero. Riusciranno i nostri eroi ad aprire le quindici porte? Riusciranno a raggiungere il pianeta della mappa Boojum? Riusciranno a trovare, per la seconda volta, la Terra?

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Stefano Benni:


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Terra! e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.0 (4.1 di 5 su 7 recensioni)

4.0La terra di Benni, 27-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Una lettura piacevole, d'annata, tessuta sul filo sottile dell'ironia che rispecchia tristemente la realtà. C'è una freschezza piena di inventiva, divertente e originale, quasi sempre surreale, con trovate anche geniali. C'è chi lo paragona alla "Guida Galattica degli autostoppisti", ma tengo a precisare che secondo me non c'entrano nulla, questo libro fa ridere e pensare mentre l'altro no. Ed è una bella differenza.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Il capolavoro di Benni, 16-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un prodotto unico nel suo genere, un romanzo complesso, ironico, fantasioso e fantascientifico. Benni esprime al meglio il suo potenziale creativo, dando vita ad un intreccio sicuramente esilarante ed esuberante. E' un po' complesso orientarsi con i nomi dei personaggi - lunghi e difficili da leggere - ma una volta entrati nell'ottica del romanzo, non si può non arrivare fino alla fine con curiosità ed entusiasmo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Terra!, 10-02-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Benni si dedica alla fantascienza, creando un libro divertente e un tantino assurdo. A volte e difficile seguirne tutti i passaggi, e i riferimenti, ed anche il finale è probabilmente un po' iperbolico. Tra astonavi smarrite e chatra inviati nel tempo è un romanzo che si apprezza nel suo complesso, sorvolando su qualche incongruenza.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Certo non dei migliori, ma un bel libro, 04-09-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
I caratteri tipici di Benni di sono tutti: fantasia, comicità, allusioni, ma in seguito scriverà certo di meglio. E' un libro da leggere tutto d'un fiato e divertirsi ad ogni pagina; alcuni passaggi (come la famosa "moquette" verde) resteranno mitici nella letteratura. Il finale è un pò blando, ma è un libro che non si legge per arrivare al finale...
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Ottimo romanzo di fantascenza umoristica, 28-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Premetto che apprezzo particolarmente Benni ed il mio giudizio può essere di parte, ma "Terra! " è un ottimo romanzo, dove viene miscelata la solita ironia dello scrittore con una fantascenza catastrofica tipica degli anni '80. Benni è geniale, in qualunque genere di romanzo si avventuri riesce sempre a creare un ottimo prodotto...
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Terra!, 19-11-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
A leggerlo oggi vien da ridere il doppio... Benni ha sbagliato alcune previsioni sul futuro (sfiga somma, un ultracentenario Andropov come ultimo presidente dell'URSS, l'Europa alleata a una Cina allo sbando) . A parte questo, un gran libro, che riesce a piegare la forma del romanzo di fantascienza catastrofico (che negli anni '80 andava assai forte) alla satira e all'umorismo. Molto ben costruito e spiazzante.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Terra, 05-08-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Il romanzo di Benni più solido e sottovalutato: fantascienza umoristica con spunti satirici. Qua e là svacca in farsa, ma ha un finale che spiazza. Un Douglas Adams più ruspante e caustico. Il "1984" visto con gli occhi di un odierno abitante della Terra. Un monito gridato a chiunque sia in grado di ascoltare. Non c'è nulla di meglio di una storia meravigliosa raccontata da chi conosce l'arte del narrare.
Con la giusta dose di ironia e uno stile inconfondibile e scorrevole, Benni ci racconta in modo divertente e filosofico un pericoloso futuro, senza dimenticarsi di specificare come ognuno di noi sia perfettamente in grado di cambiarlo in meglio!



Ritieni utile questa recensione? SI NO