€ 7.04€ 7.49
    Risparmi: € 0.45 (6%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Teresa Raquin

Teresa Raquin

di Émile Zola

5.0

Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Garzanti Libri
  • Collana: I grandi libri
  • Traduttore: Groppali E.
  • Data di Pubblicazione: 1985
  • EAN: 9788811583165
  • ISBN: 8811583160
  • Pagine: L-206

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Émile Zola:


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Teresa Raquin e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 1 recensione)

5.0Uno dei pochi romanzi classici davvero splendido , 24-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Mi sono imbattuta in questo libro per caso. Un giorno mettendo ordine tra i romanzi, l'ho trovato e subito mi ha incuriosito anche se non ho mai amato i grandi classici. Ho iniziato a leggerlo e ho notato un linguaggio molto semplice, comprensibile in più la storia era così avvincente che son rimasta attaccata al libro! Emile Zola narra la storia di Teresa, una ragazza che vive in una merceria con la zia e il cugino malaticcio Camillo. Il matrimonio tra i cugini è inevitabile ma tutto viene stravolto da Lorenzo, grande amico di Camillo, che vedendo Teresa ne resta attratto così inizia a frequentarla di nascosto. Il loro amore non può sbocciare perchè c'è Camillo come incomodo, così organizzano l'omicidio e durante una gita al fiume, Lorenzo annega Camillo procurandosi l'alibi che aveva fatto di tutto per salvarlo. La madre di Camillo dopo la notizia muore spiritualmente ma accetta l'amore tra i due giovani che poi si sposano. Il loro amore può quindi sbocciare ma iniziano a "vedere" il fantasma di Camillo che li perseguita, si allontanano ed iniziano ad odiarsi. Con il progredire della malattia, la vecchia diventa sempre più paralitica e capisce dai litigi degli amanti che loro avevano architettato la morte del suo adorato figlio. Lorenzo e Teresa sono di fronte ad una rottura completa, ma una sera, consapevoli dei loro errori, Lorenzo e Teresa si uccidono, sotto lo sguardo soddisfatto per la vendetta desiderata e ottenuta della zia.
Ritieni utile questa recensione? SI NO