€ 15.13€ 17.80
    Risparmi: € 2.67 (15%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
La tenerezza dei lupi

La tenerezza dei lupi

di Stef Penney

3.5

Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Einaudi
  • Collana: Einaudi. Stile libero big
  • Traduttore: Gobetti N.
  • Data di Pubblicazione: marzo 2008
  • EAN: 9788806188085
  • ISBN: 8806188089
  • Pagine: 460
  • Formato: brossura

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Einaudi
Canada, fine Ottocento. La vita di una piccola comunità della Columbia britannica, composta da tagliaboschi e cacciatori di pellicce, viene sconvolta dal misterioso delitto di un ricco commerciante francese, la cui vita appare costellata di enigmi e di trascorsi anche loschi, tutti da chiarire. I sospetti convergono sul figlio adottivo dei coniugi Ross, una coppia molto nota e stimata; il ragazzo è stato l'ultimo a vedere la vittima viva ed è fuggito subito dopo l'omicidio. La signora Ross non riesce a rassegnarsi all'idea che suo figlio sia colpevole, e prende la decisione estrema di seguirne le tracce avventurandosi nel gelo invernale delle foreste canadesi, accompagnata soltanto da un nativo che conosce il territorio palmo a palmo. Comincia cosí una corsa contro il tempo, attraverso un paesaggio ostile e colmo di insidie: un lungo viaggio che approda in una strana e chiusa comunità norvegese, nella quale, forse, si nasconde la verità...

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  3.5 (3.7 di 5 su 3 recensioni)

3.0Un giallo sui generis, 10-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Non male, per essere un opera d'esordio. Non si tratta del tutto di un thriller ma mischia diversi generi tra i quali quelli più mischiati sono il giallo e il psicologico. C'è ben poco movimento e molta introspezione e caratterizzazione dei personaggi, la vicenda si svolge molto lentamente perchè la Penney mette davvero tanta roba sul fuoco. Non aspettatevi niente di particolare sui lupi, che appaiono come fantasmi in qualche sparuta pagina del racconto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0La tenerezza dei lupi, 25-02-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
In Italia sarebbe impossibile da immaginare questo romanzo! Almeno in Italia sappiamo pochissimo del Canada dei secoli scorsi: al contrario che negli Stati Uniti, la colonizzazione e l'esperienza della "frontiera" in Canada non hanno prodotto una letteratura di fama mondiale. Questo romanzo di Stef Penney, ambientato in zone selvagge del Canada nel 1867, ha perciò anche il pregio della novità. Vi s'intrecciano diverse storie (anche una di amore gay, trattata con mano ferma e sicura, e senza forzature rispetto al periodo storico in cui si colloca), e parecchie vi sono anche lasciate accortamente in sospeso nel finale, quasi a confermare la sensazione di vaghezza, dubbio e intrigo che pervadono l'intera narrazione. Il montaggio è di tipo prettamente cinematografico, ma non ha sapore di sceneggiatura, perché lo stile non dà predominio la dialogo; per di più, alla narrazione in terza persona si alternano capitoli in cui uno dei personaggi, una donna, racconta in prima persona. Magari non è un capolavoro della letteratura: però la Penney scrive con cura e non annoia mai.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Thriller in Canada, 29-07-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Nel Canada al tempo dei cacciatori di pellicce, uno di questi viene trovato morto. Gli ispettori della compagnia indagano. Una donna, il quale figlio è scomparso, è ora sospettato, parte alla ricerca con l’aiuto di un altro uomo.
Bellissima ambientazione e molta forza nei personaggi. Storia d’amore vero e un po’ thriller.
Ritieni utile questa recensione? SI NO