Che tempo che farà. Breve storia del clima con uno sguardo al futuro

Che tempo che farà. Breve storia del clima con uno sguardo al futuro

di Luca Mercalli


  • Prezzo: € 21.00
  • Nostro prezzo: € 9.45
  • Risparmi: € 11.55 (55%)
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Mai come oggi l'atmosfera terrestre, gli oceani e i continenti sono stati tanto sorvegliati dal punto di vista meteorologico e ambientale: le informazioni non mancano, anzi, sono talmente sterminate che è facile perdersi. Tanto la stampa di casa nostra quanto quella internazionale pullula di titoli allarmanti che annunciano prossime catastrofi, ingigantendo dati già di per sé drammatici, oppure minimizzano o negano i cambiamenti climatici. L'aumento della temperatura, il ritiro dei ghiacciai e l'innalzamento dei livelli del mare sono ormai fenomeni assodati, ma perché tutto ciò accade? In che condizioni vivremo fra cinquant'anni? I titoli che leggiamo sono esclusivamente frutto dell'allarmismo o stiamo davvero andando incontro a una mutazione climatica irreversibile, causata dall'uomo? Luca Mercalli, che ogni settimana dagli schermi della trasmissione "Che tempo che fa" racconta la meteorologia e i fenomeni climatici agli italiani, offre una serie di risposte, semplici ma scientifiche, alle svariate domande sul futuro che ci aspetta. Tracciando una breve storia del clima sul nostro pianeta, con ampie sezioni dedicate al caso particolare dell'Italia, questo libro chiarisce i rischi che ci troveremo ad affrontare un domani non troppo lontano e propone alcuni accorgimenti da prendere fin da ora per limitare le emissioni di gas serra. Perché, se non iniziamo subito a utilizzare gli strumenti di cui già disponiamo, difficilmente otterremo in seguito risultati apprezzabili.

Note sull'autore

Luca Mercalli è nato a Torino il 24 febbraio del 1966. Fin da giovane era affascinato dalla meteorologia e dall’atmosfera. A diciotto anni consegue l’attestato di Cultura Aeronautica in Meteorologia, rilasciato dall’Aeronautica Militare. In seguito ha svolto il servizio militare di leva come previsore valanghe presso la Brigata Alpina Taurinense. Iscrittosi alla facoltà di Scienze agrarie dell’Università di Torino, ha proseguito gli studi seguendo corsi di specializzazione a Grenoble e a Chambery, dove ha conseguito la laurea in Scienze della montagna. Ha poi iniziato a lavorare presso l’Ufficio Agrometeorologico della Regione Piemonte, per poi passare all’assessorato opere pubbliche a difesa dell’assetto idrogeologico. In seguito è diventato presidente della Società Meteorologica Italiana Onlus e nel 1993 ha fondato la rivista Nimbus, che tutt’ora dirige. Ha collaborato con importanti quotidiani nazionali ed è autore di numerosi articoli scientifici e di alcuni saggi. Dopo aver tenuto cicli di conferenze in Italia e all’estero, Luca Mercalli ha esordito in televisione nel 1990, per Rai Tre Ambiente Italia. A partire dal 2003 è passato al programma “Che tempo che fa”. Docente in numerose università, è responsabile dell’Osservatorio Meteorologico del Collegio Carlo Alberto di Moncalieri. Attualmente Luca Mercalli vive in Val di Susa secondo uno stile di vita che tenta di ridurre al massimo l’impatto ecologico. Coltiva l’orto, si scalda con pannelli solari, ricicla i rifiuti ed è contrario alla linea Ferroviaria Torino-Lione.


Dettagli del libro -55%

  • Titolo: Che tempo che farà. Breve storia del clima con uno sguardo al futuro
  • Editore: Rizzoli
  • Collana: Saggi italiani
  • Data di Pubblicazione: novembre 2009
  • ISBN: 8817035521
  • ISBN-13: 9788817035521
  • Pagine: 298
  • Reparto: Metodologia scientifica
  • Formato: rilegato