€ 11.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Tempesta di spade. Le Cronache del ghiaccio e del fuoco vol.5

Tempesta di spade. Le Cronache del ghiaccio e del fuoco vol.5

di George R. Martin

5.0

Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Oscar bestsellers
  • Traduttore: Altieri S.
  • Data di Pubblicazione: giugno 2003
  • EAN: 9788804519652
  • ISBN: 8804519657
  • Pagine: 475
Dopo la morte di re Renly Baratheon gli avversari che si contendeno il Trono di Spade sono ridotti a quattro: il gioco di alleanze, inganni e tradimenti si fa sempre più spietato, sempre più labirintico, l'ambizione dei contendenti non ha limite. Sui quattro re e sui paesaggi già devastati dalla guerra incombe la più terribile delle minacce: dall'estremo nord un'immane orda di barbari e giganti, mammut e metamorfi sta lentamente scendendo verso i Sette Regni. E con loro un pericolo ancora più spaventoso: gli Estranei, guerrieri soprannaturali che non temono la morte.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di George R. Martin:


Voto medio del prodotto:  4.5 (4.8 di 5 su 12 recensioni)

5.0Ritornano le battaglie per il trono di spade!, 22-01-2015
di - leggi tutte le sue recensioni
L'incipit del libro ci rivela che gli avvenimenti si stanno spostando dal centro agli estremi, dalle pianure ai deserti e ai ghiacci del nord! Una nuova minaccia è all'orizzonte, e proviene proprio dal ghiaccio! Con questo libro l'autore riprende la trama forse un poco abbandonata nel volume quattro. Ritornano le battaglie e gli intrighi per la conquista del trono di spade! Volume molto consigliato: è il primo che comprai, tanto tempo fa, e l'ho letto a prescindere dall'ordine cronologico. Consigliatissimo!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0La barriera, 06-07-2013, ritenuta utile da 47 utenti su 108
di - leggi tutte le sue recensioni
Conosciuto come quinto volume della saga, in realtà è la parte iniziale del terzo, ed è da accorpare con "I fiumi della guerra" e "Il portale delle tenebre". Alla Barriera i Bruti stanno premendo, a causa di un pericolo ancora ignoto, ma devastante. I guardiani della notte vengono decimati e devono patteggiare con la misera popolazione dei Bruti e con Jon Snow, ricomparso in circostanze equivoche. Frattanto, morto Renly, uno dei re ribelli, assistiamo all'alleanza tra la Casa regnante e i ricchi Tyrell. Si va verso un matrimonio tra principi, si trama e tradisce, si ignorano i problemi del Nord e si permettono violenze ed omicidi...
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.05: la saga continua, 23-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Quinto libro delle cronache del ghiaccio e del fuoco: i sette regni sono devastati dalla guerra: Stannis Baratheon, il giovane Robb Stark che deve vendicare il padre, l'attuale regnante, l'infimo Joffrey della casa Lannister e Daenerys Targaryen, la regina dei draghi si contendono il trono, il tutto completato dalle vicende di Arya e Sansa Stark, dello sterminatore di re, di ser Davos e altri personaggi: alcuni già presenti nei libri precedenti altri nuovi: senza dimenticare ovviamente Jon Snow e la sua difficoltosa esperienza oltre la barriera.
Un libro avvincente, ben incastonato in questo colossale fantasy, dove la storia si sussegue con ritmo incalzante e travolgente, sempre resa interessante da colpi di scena inattesi, dove i personaggi sono particolarmente ben caratterizzati.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Quinto capitolo, 19-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Tempesta di spade è il quinto capitolo della saga delle cronache del ghiaccio e del fuoco scritta dal grande George R. Martin. In questo capitolo continua la corsa a quattro per contendersi il trono di spade sempre costellata da intrighi, inganni e colpi di scena, mentre in sottofondo un pericolo sempre maggiore si avvicina da nord.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Ottimo come sempre, 10-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Con questo volume inizia quello che nell'edizione americana è il terzo volume. Prendono voce nuovi personaggi come Brienne di Thart (la donna guerriera) , Jayme Lannister (lo sterminatore di re) , Davos Seaworth (il mio personaggio preferito: il cavaliere della cipolla) e Samwell Tarly (il grasso guardiano della notte) . Avvincente come sempre questo libro è una giusta ricompensa per lo sforzo e la dedizione attuata fino ad ora. Siamo vicini alla metà della serie e la storia si fa sempre più complessa e avvincente.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Meraviglioso, 23-04-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un fantasy colossale e intrigante pieno di colpi di scena. Avvincente, adrenalinico e frenetico questo testo si mostra all'altezza di una scrittura travolgente e al contempo passioanle, capace di ricreare eprfettamente le atmosfere del libro e di permettere al lettore di calarsi in esse perdutamente.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0I debiti d'onore..., 12-03-2012, ritenuta utile da 4 utenti su 5
di - leggi tutte le sue recensioni
Appaiono, nel quinto libro della saga, le prime rese dei conti, i retroscena dei vari debiti d'onore, l'inutilita' di strategie basate sull'amore e la fedelta' . Si alzano fra tutti i personaggi: Brienne (la fedele orripilante guerriera) Jaime (il crudele sterminatore di Re) Tyrion (il coraggioso e astuto Lannister dal corpo deforme) . I personaggi acquistano spessore senza annoiare. La prosa di Martin e' asciutta, sintetica ed accattivante, a questo punto i suoi libri si leggono d'un fiato, a patto d'aver cominciato con il primo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0A Storm of Swords - 1 Parte, 27-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Quello che si rivela in realtà un grosso prologo del terzo libro della saga "A Song of Ice and Fire" (la Mondadori stavolta ha deciso di dividere un libro solo addirittura in tre parti, no comment) non delude affatto le aspettative. Pur essendo l'inizio di un libro di più di 1000 pagine la tensione è sempre alle stelle, gli eventi molto dinamici e alcuni personaggi che nei precedenti libri erano stati poco considerati qui vengono debitamente approfonditi. La fine del libro (o sarebbe corretto chiamarlo stacco) non lascia l'amaro in bocca come le altre volte, anche se probabilmente è questione di fortuna (la Mondadori non si è mai preoccupata di dove interrompesse) . Ancora rimane incerto il personaggio di Theon Greyjoy, ma siamo ancora alla prima parte (di 3) quindi, voto massimo per questa epopea che si fa sempre più complessa e avvincente!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Tempesta di spade, 01-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Appena usciti me li sono comprati a palla...continuano le cronache nella loro genialità!!I miei personaggi preferiti?Tyrion Lannister,Jon Snow,Arya Stark,Robb Stark (benzinato come pochi),Theon Greyjoy,Daenerys Targaryen e il cavaliere dei Fiori perchè è un bellimbusto da Kilo!!Comunque è un grandissimo ciclo...devo spararmi i nuovi libri..
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Il meglio del meglio, 01-09-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Prima parte del terzo libro delle Cronache del Ghiaccio e del fuoco, diviso in tre parti. Inutile dire che se avete apprezzato i precedenti libri non potete non apprezzare anche questo. In questo libro mentre la guerra dei cinque re raggiunge il suo apice sul continente di Westeros si affaccia un pericolo ben più grave proveniente dal nord...
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Vita dura nei sette regni, 23-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Martin continua a gestire magistralmente la moltitudine di trame, sottotrame e personaggi della serie. Solo uno spiacevole dattaglio (non dipendente dall'autore): il terzo libro della serie, in Italia, invece dei soliti 2 volumi, è stato diviso addirittura in 3 parti!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Fantastico!!!, 07-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Il terzo volume dell'opera originale, che qui in Italia è stato diviso in ben 3 tomi, è per ora quello che amo di più, forse perchè il più denso di avvenimenti: le nozze rosse, la nomina del comandante dei guardiani della notte, il viaggio di Daenerys e le vicende di Arya, per finire con Tyrion e il padre!
Bello, bello, bello!
voto 6, perchè 5 non gli rende gloria.

Ritieni utile questa recensione? SI NO