€ 21.00
Normalmente disponibile in 4/5 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Il suicidio in Shakespeare. Negli scenari della psicosociologia contemporanea

Il suicidio in Shakespeare. Negli scenari della psicosociologia contemporanea

di Roberto Guiducci


Normalmente disponibile in 4/5 giorni lavorativi
  • Editore: Franco Angeli
  • Data di Pubblicazione: giugno 1996
  • EAN: 9788820496838
  • ISBN: 8820496836
  • Pagine: 144
Il suicidio è uno dei fatti umani e insieme sociali ancora molto misteriosi, sconosciuti e controversi a cui vengono date spiegazioni quasi sempre troppo banali o ambigue o gravemente errate. Eppure in molte tragedie di Shakespeare ci sono le chiavi per una comprensione ben più profonda e complessa del fenomeno. Shakespeare è più sottile nelle sue rappresentazioni di tutte le possibili sociologie; mostra che il suicidio finale del Padrone non è che la conclusione del suicidio già predeterminato dalla scalata al Potere assoluto. Così si suicidano i grandi solitari in alto come Cleopatra, ma anche Macbeth entrando nel cerchio magico delle streghe. E si suicidano direttamente o indirettamente Re Lear, Cesare, Otello perchè hanno raggiunto il potere.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Roberto Guiducci: