€ 33.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Il suicidio nell'età del nichilismo. Goethe, Leopardi, Dostoevskij

Il suicidio nell'età del nichilismo. Goethe, Leopardi, Dostoevskij

di Roberto Garaventa


Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Franco Angeli
  • Collana: Filosofia
  • Data di Pubblicazione: 1994
  • EAN: 9788820486495
  • ISBN: 8820486490
  • Pagine: 272
Il suicidio è anzitutto un problema metafisico-religioso, in quanto connesso con gli interrogativi filosofici ultimi: quelli concernenti il senso dell'esi- stere. Nel Rinascimento e nell'Illuminismo era visto quale reazione ad una si- tuazione di crisi di senso, apparentemente senza vie d'uscita. Con "la morte di Dio" il suicidio appare come la possibile risposta all'esperienza dell'in- sensatezza del reale, come la conferma di un giudizio negativo sul mondo. Di qui l'importanza dei tre autori fatti oggetto di analisi del libro, nei quali centrale è, al di là delle differenze di impostazione, la tematizzazione del suicidio per noia, tedio o indifferenza etico-religiosa.

Altri utenti hanno acquistato anche: