Strettamente riservato. Le memorie di un superministro della Prima Repubblica

Strettamente riservato. Le memorie di un superministro della Prima Repubblica

3.0

di Geronimo


  • Prezzo: € 15.49
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Una sorta di controstoria del potere in Italia ricostruita attraverso gli occhi di uno dei protagonisti. Una storia in cui si mescolano poteri forti e servizi segreti, giornalisti e magistrati, palazzi della politica e salotti buoni dell'economia. Una storia che riguarda e coinvolge non solo i protagonisti della vita pubblica di ieri, ma soprattutto quelli della vita pubblica di oggi. Di questa storia, Geronimo è stato di volta in volta spettatore, artefice e vittima. Ora apre gli archivi segreti e la racconta. Non si tratta di una ricostruzione "ufficiale" o di una cronaca processuale: è, invece, un pezzo di vita del nostro Paese attraverso gli occhi di chi ha visto tutto. O quasi.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro

  • Titolo: Strettamente riservato. Le memorie di un superministro della Prima Repubblica
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Frecce
  • Data di Pubblicazione: 2000
  • ISBN: 8804480831
  • ISBN-13: 9788804480839
  • Pagine: 267
  • Reparto: Politica e società > Politica

Voto medio del prodotto:  3.0 (3 di 5 su 2 recensioni)

3.0Interessante ma di parte, 24-01-2012, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
E' un testo molto interessante perchè uno dei protagonisti della prima Repubblica parla, da persona che ha vissuto sulla propria pelle, il passaggio alla seconda.
Ovviamente pur essendo interessante è comunque una ricostruzione di parte e quindi da prendere col beneficio d'inventario. Però racconta molti aneddoti ed episodi che fanno riflettere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Strettamente riservato, 16-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Primo volume di una trilogia di memorie, cui seguiranno "Dietro le quinte" e "La politica nel cuore". Qui Pomicino (alias Geronimo) parla della fine della fine dell'era democristiana, e di come egli quale componente di spicco della corrente andreottiana, presidente della commissione bilancio della Camera e poi come ministro della funzione pubblica e del bilancio, venne travolto da tangentopoli. Libro di qualche interesse per quelli che sui giornali si appassionano di lettura dei retroscena.
Ritieni utile questa recensione? SI NO