La strega

La strega

4.0

di Jules Michelet


  • Prezzo: € 11.50
  • Nostro prezzo: € 10.81
  • Risparmi: € 0.69 (6%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

La donna nasce fata, in amore è maga, ma per le società e le religioni è strega. La più violenta condanna che sia mai stata inflitta al genere femminile, che fra il 1300 e il 1600 portò sul rogo oltre ventimila innocenti, costituisce l'occasione, per il grande scrittore francese, di comporre il suo inno alla strega, simbolo della donna ribelle e "redenzione d'Eva, maledetta dal cristianesimo". Redatto su cronache, atti giudiziari e documenti d'archivio sfuggiti alla distruzione, questo testo forza i confini tra ricostruzione storica e scrittura letteraria: cosi quello che molti considerano l'atto di nascita dell'etnografia moderna, la più violenta denuncia dell'Inquisizione cattolica e dell'esclusione sociale che sia mai stata scritta, diventa anche uno straordinario romanzo, traboccante di lucida pietà verso le tante donne condannate ogni giorno alla vergogna. Prefazione di Nicla Vassalo.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano La strega acquistano anche L' identità di Amin Maalouf € 7.65
La strega
aggiungi
L' identità
aggiungi
€ 18.46

I libri più venduti di Jules Michelet:


Dettagli del libro


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su La strega e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0Michelet, 27-03-2011, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Un ottimo libro che ripercorre i tempi bui dell'umanità, l'ottima penna di michelet si può considerare una macchina del tempo che ci porta nelle strade dell'epoca e ci narra per quanti anni la mente dell'uomo è rimasta offuscata da ridicole paranoie e assurde superstizioni.
Ritieni utile questa recensione? SI NO