€ 12.75€ 15.00
    Risparmi: € 2.25 (15%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Le storie dei furetti. Saper perdere

Le storie dei furetti. Saper perdere

di Richard Bach

4.0

Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Rizzoli
  • Collana: Scala stranieri
  • Traduttore: Avanzi C.
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2006
  • EAN: 9788817013062
  • ISBN: 8817013064
  • Pagine: 159
  • Formato: rilegato

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Rizzoli
Quando la furetta Cheyenne annuncia la sua decisione di partire per Hollywood e diventare un'attrice, il suo inseparabile amico Monty ne è terribilmente rattristato. Ma non se ne stupisce. Non è questione di semplice bellezza: Cheyenne ha una trasparenza particolare, e sa entrare nella mente di chi la guarda e le sta accanto. E, poi, ha trascorso tutte le serate estive al CineFur per imparare i segreti dei grandi attori. La sera prima della partenza, Cheyenne è malinconica e spaventata dall'idea di lasciarsi alle spalle il villaggio che conosce così bene. Monty ha lo sguardo triste, ma i furetti come lui non si lamentano mai e non cercano di far cambiare idea a chi ha preso una decisione. Il suo regalo d'addio è una semplice margherita di campo, che Cheyenne porterà sempre con se. Da quel momento, e fino a quando si ritroveranno, le strade dei due amici prendono direzioni solo apparentemente diverse: Cheyenne diventerà una star, ma rimarrà la furetta sincera del villaggio, mentre Monty, allevatore di pecore Arcobaleno, sarà anche un furetto filosofo, che insegna ai suoi allievi cowboy l'arte di saper perdere.

Note su Richard Bach

Richard Bach è nato il 23 giugno 1936 a Oak Park, nello stato americano dell’Illinois. Prima di dedicarsi alla narrativa, è stato un aviatore. Inizialmente era un pilota riservista dell’aeronautica militare degli Stati Uniti d’America, successivamente è stato un pilota acrobatico e ha lavorato per la Douglas Aircraft Company, scrivendo manuali tecnici per conto dell’azienda. Gran parte della sua produzione artistica sarà largamente influenzata da queste pregresse esperienze in campo aeronautico. Il volo, in particolar modo nelle sue opere più recenti, è spesso inteso come metafora della vita. Si è sposato con Bette, dalla quale ha avuto sei figli, me nel 1970 i due hanno divorziato. Uno dei loro figli, Jonathan, è un giornalista e ha scritto un libro sul rapporto che ha avuto con il padre. Il romanzo che ha consacrato il successo di Richard Bach come scrittore è stato “Il gabbiano Jonathan Livingstone”, del 1970. Il romanzo è una fiaba dai risvolti morali che racconta della vita di un gabbiano, metafora dell’uomo, il quale dedica tutta la sua vita alla ricerca della perfezione. Il romanzo è stato tradotto in numerose lingue, e, sulla base della storia, è stato sviluppato un film. Proprio sul set dell’adattamento cinematografico, nel 1973 Richard Bach conosce l’attrice Leslie Parrish, che nel 1977 diventerà la sua seconda moglie, dalla quale divorzierà nel 1999, risposandosi nello stesso anno con Sabryna Nelson –Alexopoulos. Il 1 settembre 2012 Richard Bach è stato ricoverato in ospedale in gravi condizioni a causa di un incidente avuto mentre volava con il proprio idrovolante, rimasto incastrato sui cavi dell’alta tensione.
 

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0Saper perdere, 09-03-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
La serie di Richard Bach sulle storie dei furetti è una serie di favole semplici, che possono essere lette ai bambini, ma tutte hanno un insegnamento facilmente comprensibile anche loro. Saper perdere fa parte di questa serie, ma la consiglio non solo ai genitori per i loro piccoli, ma anche per loro stessi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO