€ 9.87€ 10.50
    Risparmi: € 0.63 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Storia della stregoneria. Origini, credenze, persecuzioni e rinascita nel mondo contemporaneo

Storia della stregoneria. Origini, credenze, persecuzioni e rinascita nel mondo contemporaneo

di Giordano Berti

5.0

Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Oscar storia
  • Data di Pubblicazione: giugno 2010
  • EAN: 9788804598688
  • ISBN: 8804598689
  • Pagine: 263
  • Formato: brossura
La storia della stregoneria si sviluppa nell'arco di molti millenni presso tutti i popoli del mondo. È una vicenda in cui si mescolano superstizioni e credenze popolari, tecniche di guarigione e arti magiche, disagio psichico e fanatismo religioso, tensioni sociali e volontà di controllare le coscienze, torture e persecuzioni, sogni e allucinazioni sia dei perseguitati che dei persecutori. La stregoneria ha fatto e fa tuttora discutere non solo per gli errori e gli orrori di un passato lontano, ma per la sua presenza viva e anzi crescente, ancora oggi, in tutti i paesi industrializzati. Quest'opera fornisce la visione più ampia della stregoneria nel mondo occidentale seguendo il filo rosso che va dalle leggi romane fino alla Wicca dei nostri giorni, soffermandosi soprattutto sulla tristemente nota "caccia alle streghe" del Medioevo e della prima età moderna. È una sintesi di agile lettura che sgombra il campo da pregiudizi e incomprensioni e getta luce sulle credenze "maledette", gli episodi più cruenti e i personaggi più significativi di una vicenda che ancora oggi inquieta e affascina.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Giordano Berti:


Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 1 recensione)

5.0Interessantissimo, 17-09-2011, ritenuta utile da 12 utenti su 14
di - leggi tutte le sue recensioni
Un ottimo e scorrevole libro che getta luce su uno dei periodi storici più inquietanti, tristi e buii caratterizzanti il Medioevo e la prima età moderna: la "caccia alle streghe". Ma non solo, l'autore è andato oltre cercando anche di sgombrare il campo dai pregiudizi, dalle paure e dalle incomprensioni che ancora tutt'oggi circolano sulla stregoneria e sulla magia in generale, argomenti che, secondo il mio parere, hanno fatto e sempre faranno discutere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO