€ 9.40€ 10.00
    Risparmi: € 0.60 (6%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Storia della morte in Occidente

Storia della morte in Occidente

di Philippe Ariès

4.0

Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Acquistali insieme:

Storia della morte in Occidente
aggiungi
Il paesaggio sonoro e la valorizzazione culturale del territorio. Riflessioni a partire da un'indagine sui luoghi pucciniani
aggiungi
€ 20.92


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 2 recensioni)

4.0Il tabù dei tabù, 20-01-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Se vi chiedessero quale sia secondo voi il Tabù per eccellenza nella società Occidentale come rispondereste? Forse il sesso... Beh, secondo l'autore, Phlippe Aries, invece il nuovo tabù dei tabù è la Morte. Tant'è che non la si nomina mai, nemmeno sui necrologi. E più che basarsi su altre opere storiche eo artistiche, l'autore si basa soprattutto sugli epitaffi lasciati sulle lapidi per raccontarci la nostra paura della Morte e del modo di noi occidentali di affrontare la morte e di come è cambiato da Ieri ad Oggi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Fondamentale, 29-07-2010, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Testo di capitale importanza e di straordinaria portata culturale, che coglie con lucidità e chiarezza l'evoluzione della concezione della morte nel mondo occidentale dal Medioevo all'età contemporanea. L'unico neo è il fatto che insieme al saggio "principale", il volume ne include altri che spesso ripetono concetti e idee già affrontati nel primo e quindi rendono il libro un po' poco organico.
Ritieni utile questa recensione? SI NO