€ 27.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Storia della lingua italiana. Il primo Cinquecento

Storia della lingua italiana. Il primo Cinquecento

di Paolo Trovato


Prodotto momentaneamente non disponibile
Dedicato al primo Cinquecento, il volume passa da una prima parte storico-sistematica che analizza l'evolversi della lingua italiana ai diversi livelli (colto, popolare, nelle professioni e nelle arti, nei documenti notarili, nelle scritture regligiose) passando in rassegna le diverse teorie e discussioni sulla "questione lingua", a una seconda parte documentaria, costituita da un'antologia di testi commentati e un'appendice di applicazioni ed esercizi.

Note su

Paolo Trovato (San Donà di Piave, Venezia, 1952) è un celebre filologo e storico della lingua italiana. Dopo essersi laureato a Venezia, ha continuato la sua formazione a Leida e ha insegnato nelle università di Leida, Venezia, Salerno, Aix en Provence e alla Hebrew University di Gerusalemme. Si è occupato di Dante, Petrarca, Machiavelli e Tasso, ma anche di filologia dei libretti e di lessicologia musicale. Dal 1994 insegna Storia della lingua italiana e Critica testuale all'Università di Ferrara.
Da oltre un quindicennio coordina una piccola équipe di studiosi con l’obiettivo di ricostruire il testo della Divina Commedia (tecnicamente, offrirne un’edizione critica) in collaborazione, tra gli altri, con Luisa Ferretti Cuomo, che si occupa del commento continuo al testo.
Condirige con Franco Cardini il progetto editoriale «Storie e linguaggi», pubblicato da libreriauniversitaria.it Edizioni, che affianca una collana e una rivista semestrale.