Storia della globalizzazione. Dimensioni, processi, epoche

Storia della globalizzazione. Dimensioni, processi, epoche

3.0

di Jürgen Osterhammel, Niels P. Petersson


  • Prezzo: € 11.50
  • Nostro prezzo: € 9.77
  • Risparmi: € 1.73 (15%)
Disponibilità immediata solo 1pz.
Ordina entro 14 ore e 3 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo mercoledì 07 dicembre   Scopri come

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

La globalizzazione è il concetto più impiegato per caratterizzare l'epoca in cui viviamo; essa è, per così dire, la quintessenza della contemporaneità. Ma le sue radici affondano addirittura nel Medioevo, e i processi che hanno portato alla condizione odierna sono attivi da tempo, da ben prima che il concetto di globalizzazione venisse coniato, e sono l'espansione europea, il sorgere di un'economia mondiale, la connessione dei continenti attraverso le emigrazioni di massa, l'allargamennto planetario delle relazioni internazionali, e la formazione di una cultura cosmopolita.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Storia della globalizzazione. Dimensioni, processi, epoche acquistano anche La decolonizzazione di Raymond F. Betts € 12.22
Storia della globalizzazione. Dimensioni, processi, epoche
aggiungi
La decolonizzazione
aggiungi
€ 21.99


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  3.0 (3 di 5 su 2 recensioni)

3.0Buon testo ma va integrato, 14-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Gli autori descrivono la storia della globalizzazione a partire dalle grandi "spinte all'integrazione" avvenute in epoche premoderne. La trattazione, nonostante la brevità del testo, è abbastanza esaustiva e offre spunti interessanti, tuttavia per approfondire adeguatamente il tema è necessario affidarsi anche ad altri testi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0UTILE PER CAPIRE LA GLOBALIZZAZIONE, 11-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Uno sguardo nella globalizzazione che già c'era per capire la globalizzazione del giorno d'oggi. Un'attenta riflessione sui suoi effetti nelle varie epoche fino ai giorni nostri. Un testo che innesca una riflessione sul perchè la globalizzazione si affermi sempre più nonostante permangano dubbi ed incertezze.Interessante per le riflessioni che offre ma non esaustivo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO