La storia falsa

La storia falsa

3.0

di Luciano Canfora


  • Prezzo: € 9.90
  • Nostro prezzo: € 9.31
  • Risparmi: € 0.59 (6%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

L'inverosimile lettera dello spartano Pausania al re di Persia, i discorsi che si leggono nella Storia di Tucidide, la missiva di Bruto fatta passare per falsa. È ancora la corrispondenza "falsove-ra" di Grieco, che accese i dubbi di Gramsci; e il celebre "testamento" di Lenin, rimaneggiato da Stalin e inghiottito per anni dalla macchina di partito. Sono solo alcuni esempi clamorosi di doppi giochi e trucchi testuali messi in atto per deviare il corso della lotta politica. Luciano Canfora li esamina in un'indagine sul filo del rasoio testuale, e ci guida in un universo dove i lapsus, i periodi che si ingarbugliano e gli errori di scrittura si rivelano preziosi indizi di scottanti verità. Il risultato è un racconto avvincente che mette a nudo miti e leggende e soprattutto dimostra che la fabbrica del falso non conosce soste. Ma che anche il più abile dei falsari si può smascherare.

Note sull'autore

Luciano Canfora è nato a Bari il 5 giugno del 1942. Dopo aver conseguito il diploma di maturità, si iscrive all’Università dove frequenta il corso di laurea in Storia romana. Dopo aver conseguito la laurea nel 1964, prosegue gli studi presso la Normale di Pisa, dove si specializza in Filologia classica. La sua carriera come docente universitario è iniziata subito dopo gli studi in Filologia, divenendo assistente di Storia antica e di Letteratura greca. Luciano Canfora attualmente è professore ordinario presso l’Università di Bari, dove insegna Filologia greca e latina. Inoltre ricopre il ruolo di coordinatore scientifico presso la Scuola Superiore di Studi Storici di San Marino. Collabora con numerose testate giornalistiche, tra cui il Journal of Classical Tradition di Boston[1], la spagnola Historia y critica e la rivista italiana Limes, del gruppo L’Espresso. Collabora con importanti quotidiani nazionali, tra cui Il Corriere della Sera e La Stampa. E’ membro della Fondazione Istituto Gramsci e fa parte del comitato scientifico dell’Enciclopedia Treccani. E’ direttore della rivista Quaderni di Storia (Ed. Dedalo di Bari) e della collana La città antica, dell’editore palermitano Sellerio. Per quanto riguarda il settore editoriale, è anche direttore della collana Paradosis per le edizioni Dedalo e della collana Historos per la Sandro Teti Editore. E’ l’autore di numerosi saggi che trattano di filologia, storia e politica dall’età antica all’età contemporanea. I suoi volumi sono stati tradotti in molte lingue ed apprezzati all’estero.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su La storia falsa e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  3.0 (3 di 5 su 1 recensione)

3.0Le manipolazioni della storia, 09-03-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Brillante e avvincente excursus filologico che prende il via da casi risalenti all'antichita' , Pausania, Demostene, Bruto, Cicerone, per arrivare a giorni piu' vicini a noi, il "testamento di Lenin" e soprattutto il caso della "strana lettera" ricevuta da Antonio Gramsci (con Umberto Terracini e Mauro Scoccimarro) nelle carceri fasciste di Milano nel '28. Mi aspettavo un libro abbastanza scorrevole, divulgativo, scritto da uno storico che smaschera qualcuna delle tante bufale che riempiono i manuali storiografici. Ma Canfora è soprattutto un "filologo", quindi pignolissimo e un po' pesantuccio come la materia di cui si occupa.
Ritieni utile questa recensione? SI NO