€ 18.27€ 21.50
    Risparmi: € 3.23 (15%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
La storia di Edgar Sawtelle

La storia di Edgar Sawtelle

di David Wroblewski

5.0

Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Rizzoli
  • Collana: Scala stranieri
  • Traduttore: Aceto F.
  • Data di Pubblicazione: novembre 2008
  • EAN: 9788817027274
  • ISBN: 8817027278
  • Pagine: 705
  • Formato: rilegato

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Rizzoli
Prima e più degli uomini, i cani sanno cogliere ciò che ci riserva il futuro. Almondine è poco più che un cucciolo della razza speciale che la famiglia Sawtelle alleva da generazioni quando capisce che la casa in cui vive nasconde un segreto: l'arrivo di un bambino, Edgar, il figlio dei suoi padroni, giunto da "chissà quale mondo distante, silenzioso nella gioia e silenzioso nel dolore". Perché Edgar Sawtelle, di cui Almondine diventerà l'inseparabile compagna, è nato senza voce. Parla una lingua fatta di gesti con i genitori e con i cuccioli con cui condivide le giornate, è vivace, intelligente, straordinariamente sensibile, e imparerà con passione il difficile e affascinante mestiere dell'addestratore. Ma quando un'oscura tragedia sconvolge la vita di Edgar e quella della sua famiglia, sarà un'epica fuga nella foresta a segnare il passaggio a una crudele età adulta. La storia di Edgar Sawtelle, caso letterario dell'anno negli Stati Uniti ai primissimi posti delle classifiche per molti mesi, è un romanzo dal respiro classico sul potere di un'amicizia che supera i confini delle parole. È la storia dell'amore per un mondo, quello dei cani, dipinto con irresistibile umanità. È una profonda esplorazione dei misteri del cuore.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 1 recensione)

5.0La storia di Edgar Sawtelle., 03-02-2009
di - leggi tutte le sue recensioni
Libro fantastico, l'ho letto dalla prima all'ultima pagina, in un attimo, senza nemmeno rendermene conto.
Tuttavia,il finale mi ha lasciata un pò perplessa.
Ritieni utile questa recensione? SI NO