€ 13.63€ 14.50
    Risparmi: € 0.87 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Storia del diritto di famiglia in Italia (1796-1975)

Storia del diritto di famiglia in Italia (1796-1975)

di Paolo Ungari


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Il Mulino
  • Collana: Biblioteca
  • Data di Pubblicazione: marzo 2002
  • EAN: 9788815084217
  • ISBN: 8815084215
  • Pagine: 292
Ungari traccia l'evoluzione giuridica della famiglia italiana dal momento cruciale in cui le Costituzioni giacobine di fine Settecento e poi la grande svolta del Codice di Napoleone pongono in crisi definitiva l'ancien régime familiare, quale si era venuto articolando in norme giuridiche e consuetudini sociali, e mostra come, in tema di autorità patriarcale oppure di diritti e ruolo della donna e di diritti ereditari, forme più moderne si facciano faticosamente strada negli ordinamenti degli Stati preunitari, poi nel primo codice dell'Italia unita, il Codice Pisanelli del 1865, fino al Codice civile del 1942. Il nuovo capitolo verte sulla riforma del diritto di famiglia del 1975.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Storia del diritto di famiglia in Italia (1796-1975) acquistano anche Pensare Dio. Il Cristianesimo differente di Italo Mancini di Mariangela Petricola € 13.77
Storia del diritto di famiglia in Italia (1796-1975)
aggiungi
Pensare Dio. Il Cristianesimo differente di Italo Mancini
aggiungi
€ 27.40