€ 22.21
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Storia della criminalità in Italia dal 1946 a oggi

Storia della criminalità in Italia dal 1946 a oggi

di Romano Canosa


Prodotto momentaneamente non disponibile
La "questione criminale" è stata, a partire dagli anni settanta, uno dei principali problemi della società italiana. Le stragi, il terrorismo, le mafie e la corruzione politica, sono stati i suoi momenti di maggior rilievo. In alcune regioni del Paese la frequenza di atti criminali è stata così alta da far sorgere sospetti tutt'altro che illegittimi che ormai sia la criminalità organizzata la vera detentrice del potere. Solo in tempi recentissimi questa situazione sembra aver presentato qualche segno di mutamento, grazie all'intensificazione dell'azione degli apparati repressivi dello Stato, che in alcune regioni a rischio hanno ottenuto successi non trascurabili nel loro tentativo di eliminare lo strapotere delle cosche.

Altri utenti hanno acquistato anche: