La stella di Strindberg

La stella di Strindberg

3.0

di Jan Wallentin


  • Prezzo: € 19.00
  • Nostro prezzo: € 8.55
  • Risparmi: € 10.45 (55%)
Normalmente disponibile in 5/6 giorni lavorativi

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

In sintesi

Immergendosi in una vecchia miniera allagata in una remota regione della Svezia, un sommozzatore dilettante si imbatte in un cadavere la cui morte risale ad almeno cento anni prima. Sul corpo, che giace accanto a delle iscrizioni tratte da un antico poema islandese, trova uno strano oggetto, una croce ansata che rappresenta il simbolo egiziano della vita. Il ritrovamento incuriosisce Don Titelman, un eccentrico esperto di miti e simboli religiosi con una spiccata inclinazione per psicofarmaci e stupefacenti vari. Braccato da una potente e spietata società segreta, Titelman fugge attraverso l'Europa. Per salvarsi, dovrà scoprire il mistero della croce, un mistero antico e pericoloso che, dopo una serie di sorprendenti rivelazioni e avventure, lo porterà infine tra i ghiacci artici, a seguire le tracce della spedizione in pallone aerostatico guidata da Niels Strindberg, nipote di August, nel 1897. Disponibile dal 19 gennaio 2011.

Prodotti correlati:

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro -55%

  • Titolo: La stella di Strindberg
  • Traduttore: De Marco K.
  • Editore: Marsilio
  • Collana: Farfalle
  • Data di Pubblicazione: gennaio 2011
  • ISBN: 8831707930
  • ISBN-13: 9788831707930
  • Pagine: 491
  • Reparto: Narrativa
  • Formato: brossura

Voto medio del prodotto:  3.0 (2.8 di 5 su 6 recensioni)

3.0Neve e ghiacci, 18-05-2012
di G. Bartucci - leggi tutte le sue recensioni
Forse non all'altezza degli altri autori nordici da me tanto amati per devo ammettere che non mi é dispiaciuto e lo ho letto con piacere. La trama forse è un po' confusionaria e a volte non troppo lineare ma il tema è nuovo e l'idea buona. Interessanti i racconti dei luoghi freddi e delle zone dove il ghiaccio è perenne! Da leggere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
1.0La stella di Strindberg, 28-03-2012
di G. Mucci - leggi tutte le sue recensioni
Una trama senza senso! A volte mi chiedo e domando ma come si fanno a pubblicare certe ciofeche? Un thriller atroce, ho visto solo una brutta copia di Dan Brown, ed essendo questo uno dei miei scrittori preferiti La stella di Strindberg mi ha solo irritata. La scrittura inoltre è scialba e il ritmo è lentissimo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0La stella di Strindberg, 11-02-2011, ritenuta utile da 6 utenti su 7
di A. Borriello - leggi tutte le sue recensioni
Quando ho comprato questo libro avevo grandi aspettative ma pagina dopo pagina l'ho trovato confuso e pesante. Ho fatto davvero fatica a finirlo, sperando sempre in un colpo di scena che non è arrivato mai, almeno a mio parere.
Non la giudico una lettura inutile ma poco scorrevole.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Da leggere, 07-02-2011, ritenuta utile da 2 utenti su 4
di L. Camuti - leggi tutte le sue recensioni
A me è piaciuto. In periodi in cui tutti i gialli che vengono dal nord Europa inspiegabilmente ricevono grandi lodi, questo ha il merito di distinguresi per originalità. E' vero che in certi passaggi sia un tantino farraginoso ma nell'insieme mi è sembrato abbastanza buono.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Ottimo, 07-02-2011, ritenuta utile da 2 utenti su 4
di L. Camuti - leggi tutte le sue recensioni
La letteratura gialla del nord Europa da qualche anno, grazie al fenomeno Stieg Larsen, si sta imponendo un po' dappertutto e in Italia in particolare. La casa editrice Marsilio ha addirittura deciso di dedicarle una collana a sé battezzandola GialloSvezia di cui fa parte anche questo libro. Possiamo affermare che tra le tante delusioni, vi trovano spazio anche eccellenti prodotti come i libri di Mankell con il suo splendido commissario Wallander, accanto al quale trova sicuramente posto questa bella storia narrata in modo perfetto da un giovane autore di sicuro talento e dal grande avvenire.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0Delusione!, 31-01-2011, ritenuta utile da 7 utenti su 7
di D. Pitocco - leggi tutte le sue recensioni
Ho atteso con trepidazione l'uscita di questo libro e devo dire che le aspettative sono molto al di sopra del valore reale del romanzo, un prodotto senza infamia e senza lode, che a tratti sembra essere anche confusionario nella trama!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
product