€ 8.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Stato e anarchia

Stato e anarchia

di Michail Bakunin

4.0

Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Feltrinelli
  • Collana: Universale economica
  • Edizione: 3
  • Traduttori: Vincileoni N., Corradini G.
  • Data di Pubblicazione: luglio 2008
  • EAN: 9788807806629
  • ISBN: 8807806622
  • Pagine: 260

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Michail Bakunin:


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Stato e anarchia e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0Fin troppo sottovalutato, 09-03-2012, ritenuta utile da 3 utenti su 4
di - leggi tutte le sue recensioni
Che dire, un libro cardine assolutamente. Bakunin delinea perfettamente i futuri fallimenti dello sviluppo del comunismo marxista, proprio a partire dalle sue contraddizioni mai sanate. La storia (URSS, Cina, Cuba e tutti gli altri regimi comunisti) gli ha dato ragione. Pienamente. Sarebbe ora di riconoscerlo più spesso, e di non dmenticare un'analisi che ancora oggi resta attuale, nella sua parte di concettualizzazione del conflitto sociale e dello statalismo. Forse la nota da fare è una, giusto per scardinare falsi miti: non è per nulla un libro esaltante, non contiene nè slogan, nè aforismi, ma si tratta piuttosto di una puntuale analisi storica degli stati ottocenteschi, legata ad un discorso filosofico del cosiddetti "rivoluazionari" post-hegeliani, che porta a scegliere come unica via le agitazioni dal basso e lo stato cooperativo e anarchico.
Ritieni utile questa recensione? SI NO