€ 9.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
La stanza del vescovo

La stanza del vescovo

di Piero Chiara

4.5

Prodotto momentaneamente non disponibile

Prodotti correlati:

I libri più venduti di Piero Chiara:


Voto medio del prodotto:  4.0 (4.3 di 5 su 4 recensioni)

3.0Un giallo nostrano, 27-09-2014
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo libro racconta le scorribande sul Lago Maggiore di due uomini sempre a caccia... e uno dei due è addirittura sposato! Ma quando sua moglie (una ricca moglie!) morirà, l'uomo sarà investito di più di un sospetto. Fondato? Una storia (il sesto romanzo di Piero Chiara) che è anche un "giallo", di quelli nostrani, lontani dalle atmosfere un po' cupe dell'attuale romanzesco, specie scandinavo. Una prova letteraria di ottima fattura, con la quale l'autore si dimostra capace di variare il proprio genere di narrazione mantenendo comunque una certa continuità con il suo passato. Consigliato!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Stupendo, 05-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Suspence, intrigo, passione... Quali potrebbero essere gli ingredienti migliori per realizzare un libro?
Da leggere e rileggere
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Avvincente, 23-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo libro balza sicuramente tra i preferiti da me letti. Avvincente e mai noioso, dapprima ironico per poi trasformarsi in un vero e proprio giallo con diversi colpi di scena e un drammatico finale. Probabilmente molto adatto per iniziare i più giovani alla lettura grazie alla sua fluidità e leggerezza che permettono al libro, di essere letto tutto d'un fiato. Infine vedrò al più presto il film che ne è stato tratto: Ugo Tognazzi nel ruolo dell'Orimbelli è una chicca che non voglio assolutamente perdermi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0La stanza del vescovo, 06-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Ogni parola al suo posto, ogni aggettivo ben caratterizzante, ogni scena sapida o arguta: il capolavoro di Piero Chiara, modernissimo nello stile e nell'argomento, illumina con fuochi d'artificio quella voglia di vivere che fa seguito alle brutture della guerra e che fa illudere che la vita sia un bel sogno. Che brusco risveglio, però!
Ritieni utile questa recensione? SI NO