€ 18.50
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
La stanza del pianoforte

La stanza del pianoforte

di Manuela Stefani

2.0

Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Omnibus
  • Data di Pubblicazione: maggio 2010
  • EAN: 9788804601470
  • ISBN: 8804601477
  • Pagine: 238
  • Formato: brossura
Daniele e Bianca si conoscono poco più che bambini. L'uno accanto all'altra passano i freschi anni della loro adolescenza, facendosi compagnia, aiutandosi a crescere, volendosi bene. L'affetto di Daniele, però, ha un colore più caldo di quello di una semplice amicizia, mentre Bianca, giovane e immatura, non approfondisce la natura dei propri sentimenti e continua ad amare il compagno come un fratello. Senza che nulla apparentemente muti tra di loro, i due scivolano in una relazione asimmetrica, che non potrà che interrompersi improvvisamente alle soglie dell'età adulta. La vita continua su binari separati, portando a entrambi eventi e incontri, dolori, speranze e nuove passioni: il percorso di lei s'incaglia in un matrimonio infelice, al quale nemmeno la nascita di tre figli riesce a dare slancio, e prosegue, dopo la separazione, in una faticosa ma coraggiosa ricerca di un amore e di seconde opportunità. La storia di lui passa invece attraverso il lutto e il disinganno. L'attaccamento e la fedeltà di una donna dal nome simile a quello del suo antico amore e il trasferimento dal grigiore milanese alle magiche suggestioni del lago d'Orta sembrano segni di un destino benevolo: Daniele si isola nel silenzio e nella solitudine, spezzati solo dalle note del pianoforte che la moglie gli ha regalato, dando voce alla sua malinconia e ai suoi rimpianti. Vent'anni dopo l'ultimo incontro, Daniele e Bianca si ritrovano per caso. Ancora una volta, la vita assegna loro posizioni differenti.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  2.0 (2 di 5 su 2 recensioni)

1.0Triste!, 18-01-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro triste che racconta le storie di due vite infelici intrecciate in una storia sola.
I due protagonisti sono amici, un ragazzo e una ragazza che si vogliono bene ma che poi prenderanno strade diverse. Nessuno dei due però riuscirà ad essere felici: lui dovrà affrontare un lutto doloroso e lei si arenerà in un matrimonio infelice, da cui nasceranno tre figli che non le daranno però la gioia che lei aveva sognato da ragazza per il proprio futuro.
Una storia triste... Un libro pesante e difficile da portare a termine
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0La stanza del pianoforte, 07-07-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
A dir la verità non mi ha fatto impazzire questo libro, può darsi che non fosse il periodo adatto ma è troppo triste.E i due amici che si ritrovano dopo tanto tempo è ormai un'idea troppo utilizzata, ma nel complesso l'autrice con la sua capacità di saper scrivere trasporta il lettore sino alla fine...
Ritieni utile questa recensione? SI NO