Stanza 411

Stanza 411

3.5

di Simona Vinci


  • Prezzo: € 10.80
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

La donna si guarda allo specchio, esamina minuziosamente il proprio corpo, nudo. Da lì inizia la storia. E da un uomo che è lì, e poi non c'è più, sembra essere slittato indietro nel tempo. Va e viene, come le immagini dei sogni. La storia che la donna racconta all'uomo è la storia di un amore, il loro, ma potrebbe benissimo essere un altro; sia l'amore, che l'uomo. Non ha importanza come si chiamino, quest'uomo e questa donna. Sono lì, in un eterno presente che è quello delle storie d'amore, di ogni storia d'amore. La storia viene ripercorsa in tutte le sue tappe, nella nascita della passione, nella voglia di lei di abdicare a se stessa donandosi a lui, e nella scoperta della violenza e del rifiuto.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Simona Vinci:


Dettagli del libro


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Stanza 411 e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  3.5 (3.7 di 5 su 3 recensioni)

3.0Una donna, un uomo, una storia d'amore, 09-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Una donna si guarda, nuda, nello specchio di una stanza d'albergo. Inizia a raccontare una storia, e la racconta rivolgendosi ad un uomo. E' la loro storia d'amore, ma potrebbe essere benissimo la storia di un altro amore. La donna ne ripercorre tutti i momenti, dalla nascita della passione fino alla fine, alla violenza e al rifiuto. Una storia che è una confessione, misteriosa e crudele.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0L'imperfezione dell'amore, 16-08-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Un uomo, una donna, una stanza d'albergo. Così inizia quest'opera di Simona Vinci che va ad analizzare l'amore tra due persone, dall'inizio alla sua fine. La donna scrive al suo uomo, gli racconta la loro storia, racconta le prime passeggiate insieme, poi gli incontri in albergo, nelle rispettive case e man mano porta alla luce tutti i difetti di questo sentimento. Un viaggio nella psicologia del cuore. Bello.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Un romanzo ispirato, 04-05-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Simona Vinci ripercorre la relazione tra una donna ed un uomo. O, forse, la fine di quella relazione, date le riflessioni, i tormenti, ripensamenti che vedono la donna prendere gradualmente coscienza di sé e staccarsi da quel rapporto che la vede in qualche modo prigioniera. Un testo psicologico e, al contempo, estremamente fisico in una delle migliori opere della Vinci di sempre.
Ritieni utile questa recensione? SI NO