Una stagione di felicità inattesa

Una stagione di felicità inattesa

4.0

di Laura Munson


  • Prezzo: € 16.00
  • Nostro prezzo: € 15.20
  • Risparmi: € 0.80 (5%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

In sintesi

Cosa fareste se una mattina a colazione vostro marito vi dicesse che non vi ama più e che vuole andarsene? E’ quello che successo a Laura Munson e che racconta in un libro sorprendente: Una stagione di felicità inattesa. Già bestseller negli Stati Uniti, il romanzo è la storia di una crisi matrimoniale, vissuta però senza disperazione e piatti rotti, ma con l’estrema lucidità da una donna che decide di riappropriarsi della propria felicità e soprattutto di un matrimonio che dura da vent’anni. Nel 2008 l’autrice americana si ritrova a fare i conti con un uomo sperduto, per l’appunto suo marito, che di punto in bianco rivela di non amarla più. La reazione della Munson però non è quella che ci si aspetta in questi casi. Lei infatti si oppone, dicendo un “non ti credo” che spiazza persino il suo compagno. Con due figli di otto e dodici anni la donna decide che non può lasciare andare così la sua vita e gli chiede di rimanere e di lasciargli i propri spazi in modo da potersi in un certo senso riappropriare della sua identità. Non è una scelta facile la sua, ma sicuramente vincente, che permette all’uomo di non sentirsi in gabbia e di risolvere la propria crisi individuale che secondo Laura non dipende dal matrimonio, ma da problemi lavorativi più profondi. Il periodo che la aspetta è dei più difficili con ore interminabili passate accanto al telefono ad aspettare uno squillo, un segno di vita o qualche notizia. La Munson scrive così Una felicità apparente, diventando un vero e proprio caso editoriale e un esempio per molte donne, riuscendo così a non far naufragare il proprio matrimonio, grazie a un attaccamento particolare alla felicità e a un atteggiamento insolito nei confronti di quella che è una crisi. Il romanzo racconta però non solo l’esperienza personale della scrittrice, ma è anche specchio di quello che è un matrimonio e di cosa esso implichi e soprattutto di quanto valore debba avere sempre la libertà dell’altro.

Prodotti correlati:

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 2 recensioni)

4.0Da leggere assolutamente, 24-04-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro che mi ha colpito molto per la capacità della protagonista di analizzare in maniera molto lucida la sua vita dopo la difficile confessione del marito di voler mettere fine al loro matrimonio. Laura, la protagonista del libro, capisce di non voler perdere l'uomo che ama e da un'accurata analisi interiore capisce che non è il loro matrimonio ad essere in crisi, ma le loro rispettive persone. Un libro che ci fa capire l'importanza di rispettare l'altro, di farsi da parte, ma soprattutto di riflettere prima di dire qualsiasi cosa di cui poi potremo pentirci.
Un libro che resta davvero nel cuore... Lo consiglio!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Insolito, 25-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro completamente originale, che parla di un argomento spinoso come la crisi coniugale in un modo forse mai utilizzato in narrativa. Quello che conquista è proprio la reazione di questa donna davanti ad una rivelazione che lascerebbe tutti distrutti, e invece lei riesce a racimolare la forza necessaria a combattere per la salvezza di un matrimonio che nonostante tutto sente ancora vivo. Una storia che ha sicuramente tanto da insegnare, specialmente a chi ha perduto l'istinto di ricostruire.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
product