Ricerca Veloce:    
Ricerca Avanzata
 
Lo squalo

Lo squalo

Regia di Steven Spielberg


  • Prezzo: € 9.99
Spedizione a 1€  Spedizione con Corriere a solo 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
4.5
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
RACCOGLI BEENZ E RICEVI FANTASTICI PREMI!
Acquistando questo prodotto raccogli 10 beenz o più. Scopri come
Aggiungi al carrello

Descrizione

Un terribile squalo infesta le acque di una località balneare della costa atlantica degli Stati Uniti, attaccando gli ignari bagnanti. Un poliziotto vorrebbe chiudere la spiaggia ma il sindaco si oppone nel timore di compromettere la stagione turistica. Mentre frotte di curiosi si affollano per vedere lo squalo, lo sceriffo si imbarca su un battello assieme a un oceanologo e a un cacciatore. Il film ha avuto vari seguiti.

Dettagli del prodotto


Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Lo squalo acquistano anche Il cacciatore Regia di Michael Cimino € 9.99
Lo squalo
aggiungi
Il cacciatore
aggiungi
€ 19.98
 

Recensioni degli utenti


Scrivi una nuova recensione su Lo squalo e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.5 di 5 su 12 recensioni)


5.0Un classico ad alta tensione che non mi stanca mai, 21-12-2011, ritenuta utile da 36 utenti su 37
di C. Mugnai - leggi tutte le sue recensioni

«Protagonista è un enorme squalo bianco che, avvicinatosi alle coste di una località turistica americana, inizia ad uccidere chiunque gli capiti a tiro. Brody, un poliziotto, ovviamente molto preoccupato chiede al sindaco di vietare a tutti i suoi concittadini e turisti la balneazione, ma ovviamente lui rifiuta e lo ignora per timore di perdere ingenti somme di denaro data la stagione estiva. Brody tuttavia non demorde, e deciderà di dar la caccia lui stesso a questa enorme creatura... Ce la farà? Una pellicola per me sempre bella.»

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


5.0Lo squalo, 20-12-2011, ritenuta utile da 5 utenti su 46
di S. Murgia - leggi tutte le sue recensioni

«Nella piccola località balneare di Amity un enorme squalo sta facendo strage tra i bagnanti, ma il sindaco per non minare l'introiti della stagione, decide di non interrompere la balneazione con un divieto. Ma il sangue continua a bagnare le rive della cittadina, così il poliziotto Brody decide di affrontare lo squalo con un noto cacciatore marino e un esperto oceanografo. Film imperdibile, che d'estate è un classico!»

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


5.0Non può mancare, 16-09-2011, ritenuta utile da 5 utenti su 7
di M. Pireddu scalas - leggi tutte le sue recensioni

«Un classico di Steven Spielberg che non può non essere visto. A quel tempo sembrava il massimo dell'horror con gli effetti speciali e una trama originale, certo, adesso l'effetto è diverso e probabilmente non suscita scalpore e paura, ma è comunque uno di quei film che non muoiono mai e che è stato pur sempre realizzato da un mago, cioè Spielberg!»

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


4.0Brividi d'estate, 06-07-2011
di S. Cascone - leggi tutte le sue recensioni

«Avete in programma di passare le vacanze al mare o vicino a un qualunque specchio d'acqua? Non guardate questo film! Scherzi a parte, steven spielberg è riuscito con un'innata semplicità a produrre un altro capolavoro del cinema mondiale, che ad oltre quarata anni di distanza sa essere ancora attuale»

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


5.0Lo squalo, 03-07-2011
di T. Longo - leggi tutte le sue recensioni

«Film innovativo degno del genio e dell'originalità di Steven Spielberg: i sequel non sono all'altezza di questo primo capitolo della serie. E' un film che si apprezza anche nel tempo, sempre godibile nelle visioni successive. Magistrale l'interpretazione di Roy Skeider e di Richard Dreyfuss, il biologo marino.»

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


5.0Lo squalo, 10-05-2011
di V. Lo bianco - leggi tutte le sue recensioni

«Il primo, inimitabile capitolo della saga marina più inquietante e spaventosa che ci sia! Protagonista assoluto un ferocissimo e gigantesco squalo bianco che terrorizza una ridente cittadina balneare durante i caldi mesi estivi. Nessuno, però, inizialmente vuole dar peso alla cosa...»

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


4.0Passione squalo, 05-05-2011, ritenuta utile da 1 utente su 5
di R. Cicio - leggi tutte le sue recensioni

«La prima parte è dedicata allo scontro di potereinteressi tra il capo della polizia Brody e il sindaco della cittadina di Amity. Nessuno dei due accettaammette l'esistenza di uno squalo bianco nelle acque circostanti la cittadina. Lo squalo non compare mai nelle scene, la sua presenza è segnalata dal regista tramite effetto sonoro. Una musica incalzante e inquietante. La seconda parte vede come protagonisti lo Squalo, Brody, Hooper il ricercatore, e Quint il capitano. L'uomo si misura con lo squalo in una lotta finale. Film non adatto ai bambini e ai non appassionati del genere. Sono presenti scene di analisi di cadaveri e foto di sopravvissuti ad attacchi di squalo.»

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


5.0Un Cult, 27-04-2011
di M. R. - leggi tutte le sue recensioni

«A distanza di quasi 40 anni il film "Lo Squalo" rimane un capolavoro come pochi. Dopo averlo visto e rivisto sappiamo e ricordiamo tutto della pellicola: scene, dialoghi, protagonisti, intere sequenze. Ma continuiamo a rivederlo senza esserne mai paghi. Indimenticabile la colonna sonora e la suspense che crea, leit-motiv consacrato alla storia del cinema. »

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


3.0Così e così, 26-04-2011
di C. Monti - leggi tutte le sue recensioni

«Sicuramente un cult movie che va guardato almeno una volta per forza. Per chi però come me si aspettava chissà che, rimarrà un po' deluso. Personalmente l'ho trovato un po' ridicolo perchè, visto con gli occhi di oggi, la finzione appare anche troppo palese. »

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


4.0Lo squalo continua, 16-04-2011, ritenuta utile da 1 utente su 2
di S. Alimonti - leggi tutte le sue recensioni

«Beh che dire? Un capolavoro di uno straordinario Spilberg che continua a emozionare giovani e adulti. Personaggi azzeccati, altrettanto le musiche e la storia. Una storia fra il limite tra finzione e realtà, una storia che continua a spaventare. Senza tempo.»

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


5.0gnam!, 20-10-2010
di G. Brassi - leggi tutte le sue recensioni

«ma come si può non vedere questo film? forse è perchè mi riporta ai tempi della mia infanzia, ma comunque lo trovo ancora pieno di buoni motivi per essere ancora mandato in onda... ed infatti lo fanno!»

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


4.0Attenzione allo squalo., 31-07-2010
di S. Soncini - leggi tutte le sue recensioni

«Cult di Steven Spielberg, girato nel lontano 1975 ma ancora perfettamente guardabile e moderno. Grandi brividi in acqua, sconsigliato ai deboli di cuore che devono andare in vacanza al mare.»

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


Ultimi prodotti visti