€ 8.50
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Splendente come una padella

Splendente come una padella

di Amélie Nothomb, Kikie Crêvecoeur


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Einaudi
  • Collana: L'Arcipelago Einaudi
  • Traduttore: Babboni I.
  • Data di Pubblicazione: marzo 2007
  • EAN: 9788806178338
  • ISBN: 8806178334
  • Pagine: 89
  • Formato: brossura
Un principe cinese vuole sposare la più orribile delle fanciulle. Un passeggero misterioso sul treno per Bruxelles riesce a conversare in tutte le lingue del mondo. Un serial killer stravagante cerca il delitto perfetto. Un sondaggio sull'esistenza di Dio si trasforma in un sanguinoso massacro. Quattro storie dissacranti e divertenti che trascinano il lettore nel mondo capovolto di Amélie Nothomb, illustrato con eleganza da Kikie Crêvecoeur.

Note su Amélie Nothomb

Amélie Nothomb è nata a Kobe, in Giappone, il 13 agosto del 1967. Figlia di un ambasciatore belga, Amélie ha trascorso l’infanzia tra il Giappone e la Cina. Durante la permanenza in Giappone ha frequentato la scuola nipponica, essendo lei in grado di parlare e scrivere come madrelingua sia in francese sia in giapponese. Trasferitasi in Cina, ha invece frequentato una scuola francese. Dopo il periodo trascorso in Asia, si trasferì a New York dove ha frequentato una scuola francese e ha iniziato ad interessarsi di danza classica. Adolescente, lascia gli Stati Uniti per andare nel Bangladesh, sempre seguendo il padre ambasciatore. In questo periodo l’autrice ha sofferto di anoressia. A 17 anni si trasferisce a Bruxelles assieme alla famiglia. Ha frequentato l’Università di Bruxelles, dove si è laureata in Filologia. Dopo la laurea è tornata a Tokyo per studiare la lingua Giapponese. Divenuta traduttrice, venne poi incaricata di occuparsi della pulizia dei servizi igienici, esperienza dura che poi raccontò nel romanzo “Stupore e tremori”. Tornata in Belgio nel 1991, ha pubblicato il romanzo “L’Igiene dell’assassino”, grazie al quale ha conseguito un enorme successo letterario. A partire dall’anno successivo alla pubblicazione del suo primo grande successo, Amélie Nothomb ha iniziato a dedicarsi a tempo pieno alla narrativa, vivendo tra Parigi e Bruxelles.
 

Prodotti correlati:

I libri più venduti di Amélie Nothomb:

Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 3 recensioni)

4.0Splendente come una padella, 03-04-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Bene, anzi benissimo, Acquistatelo e non ve ne pentirete. Raccolta di 4 racconti della Nothomb, una delle mie scrittrici preferite. Nonostante abbia scritto opere più belle (la mia preferita è "Biografia della fame"), tuttavia anche questi brevi racconti sanno farsi amare. Adoro questa donna per il suo modo strambo di vedere la vita, come se fosse tutto ribaltato: per lei anche il brutto diventa bello! Ha uno sguardo disincantato sul mondo, non è mai banale, il suo stile è sempre un po' favoleggiante. La consiglio a tutti coloro che odiano gli stereotipi e la "normalità" (non ho mai capito cosa si celi dietro questo concetto e perché venga usato così spesso per etichettare).
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Splendente come una padella, 01-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Una serie di novelle brevi e pungenti, colme di genio e di ironia, e a mio modesto parere di grande valore artistico-letterario. Quella dell'olandese ferroviario è davvero geniale.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Corrosivo del cattivo umore, 16-09-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Questi racconti sono molto divertenti, ma l'olandese ferroviario e l'esistenza di Dio sono da leggere a voce alta e non solo per ridere!!!! In pieno tema da parodia europeista, sembrano fare il verso a una Francia un po' straniata.Una nota di pregio certo anche alle illustrazioni a china?!, graffffianti e cariche almeno quanto le parole.
Ritieni utile questa recensione? SI NO