€ 7.20€ 16.00
    Risparmi: € 8.80 (55%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Spielberg ti odio

Spielberg ti odio

di Matteo Maffucci

4.0

Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Rizzoli
  • Collana: 24/7
  • Data di Pubblicazione: gennaio 2007
  • EAN: 9788817015165
  • ISBN: 8817015164
  • Pagine: 164
  • Formato: brossura
Perché il passato è sempre più bello del presente? Perché le cose, quando accadono, non sono mai come ce le saremmo aspettate? È questo che si chiede Filippo da quando, dopo avere lasciato la sua fidanzata Elisa per non sentirsi troppo legato, si è ritrovato solo per davvero. In mancanza di alternative, Filippo sceglie un altro coinquilino, un cane di dieci anni, alter ego peloso e silenzioso che asseconda scodinzolando i suoi paterni d'amore con la tranquillità di un vecchio saggio. Ovviamente, Filippo si è già pentito della rottura con Elisa, vuole riaverla a ogni costo e la sua mancanza lo induce a ripensare meticolosamente a tutto quello che è successo. Filippo lavora part-time in una videoteca semideserta dove per ammazzare il tempo guarda a ripetizione i film di Steven Spielberg, capro espiatorio assoluto del suo malessere, vate crudele del tormentoso consumarsi delle sue giornate.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0Bello e divertente!, 21-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Mi è piaciuto davvero molto! Il libro racconta, in modo scorrevole e divertente, di un ragazzo che ama molto la sua ragazza ma non lo capisce fino a quando non la perde; e lì si rende conto che la libertà si ha anche nello stare con chi vuoi stare. Racconta la vita comune dei ragazzi di oggi: piena di dubbi e di domande, alle quali, sempre più spesso, non sappiamo rispondere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO