Lo spazio politico del «letrado». Juan Bautista Larrea magistrato e giurista nella monarchia di Filippo IV

Lo spazio politico del «letrado». Juan Bautista Larrea magistrato e giurista nella monarchia di Filippo IV

di Paola Volpini


  • Prezzo: € 26.00
  • Nostro prezzo: € 24.44
  • Risparmi: € 1.56 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€    Scopri come

Descrizione

Juan Bautista Larrea fu giurista, magistrato ed esponente di spicco del ceto dei "letrados" al servizio della monarchia spagnola negli anni Trenta del Seicento, un periodo segnato da pesanti problemi interni e dominato dalla figura del favorito di Filippo IV, Gaspar de Guzmán, conte-duca di Olivares. Dei numerosi e spesso gravi conflitti con i poteri concorrenti provocati dalle nuove iniziative dirette a rafforzare il potere monarchico il Larrea si occupò in prima persona. Attraverso l'analisi del percorso di Larrea, questa ricerca ha inteso indagare come si intrecciassero il funzionamento degli apparati di governo e di amministrazione della giustizia e le posizioni politiche difese dagli ufficiali in essi operanti.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro