Sostenibilità e rischio greenwashing

Sostenibilità e rischio greenwashing

di Michele Crivellaro, Giampietro Vecchiato, Federica Scalco


  • Prezzo: € 15.00
  • Nostro prezzo: € 12.75
  • Risparmi: € 2.25 (15%)
Disponibilità immediata
Ordina entro 66 ore e 16 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo martedì 02 agosto   Scopri come


Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

In sintesi

Secondo il premio Nobel Paul J. Crutzen stiamo vivendo una nuova era geologica in cui l’uomo è diventato il principale agente di trasformazione della Terra, l’antropocene. Infatti la consapevolezza di questo “potere” è così diffusa da rendere imprescindibile una maggiore attenzione alla sostenibilità ambientale in tutti i settori e a tutti i livelli decisionali. Anche le imprese, da parte loro, possono fare molto. L’Unione Europea nella nuova definizione della Responsabilità Sociale d’Impresa (2011) ha ritenuto necessario precisare che le imprese dovrebbero dotarsi di «un processo per integrare le problematiche relative a società, ambiente, etica, diritti umani e consumatori, nelle loro operazioni e nelle loro strategie». Questo libro si presenta come un utile strumento per chi, nelle imprese e nelle organizzazioni, si occupa di sostenibilità e di comunicazione ambientale e per chi ricopre ruoli decisionali. Una pubblicazione che ha l’obiettivo di aiutare a generare programmi autenticamente sostenibili e a realizzare una comunicazione ambientale corretta, senza cadere nella facile tentazione del greenwash. Oggi, infatti, i consumatori e l’opinione pubblica vogliono sapere tutto delle aziende: se e quanto inquinano, se rispettano gli interessi degli stakeholder (compresi i dipendenti e la comunità), se governano tutti gli impatti sul mondo esterno. E questo ha cambiato per sempre le regole del fare impresa.

Indice:
Prefazione di Lorenzo Marini
Al lettore. La crescente importanza della sostenibilità
1. Impresa e responsabilità sociale
2. Comunicare la Responsabilità Sociale d’Impresa
3. La gestione ambientale. Strumento di creazione di valore
4. Comunicare la sostenibilità ambientale. Il green marketing
5. Comunicare la sostenibilità ambientale. Dichiarazioni, etichette e certificazioni
6. Il rischio greenwash
Bibliografia

Nota sugli Autori
Michele Crivellaro. Opera da più di dieci anni nel settore della gestione e della certificazione ambientale. Ha svolto attività di formatore e da anni si interessa delle problematiche legate alla sostenibilità e alla comunicazione ambientale d’impresa. È direttore marketing e comunicazione di CSQA Certificazioni.

Giampietro Vecchiato. È direttore clienti di P.R. Consulting srl, agenzia di relazioni pubbliche di Padova, e consigliere nazionale FERPI, Federazione Relazioni Pubbliche Italiana. È consulente di direzione ed esperto di comunicazione per le organizzazioni complesse. Relatore in convegni e formatore sia a livello universitario (Università degli Studi di Padova e Udine; Università IULM di Milano) che post universitario. È autore di diversi testi e saggi sulle relazioni pubbliche e sulla comunicazione.

Federica Scalco. Ha conseguito la laurea magistrale in Comunicazione delle Organizzazioni Complesse nel 2010, presso l’Università degli Studi di Padova. Durante gli studi si è appassionata al tema della RSI e poi della sostenibilità ambientale. Attualmente lavora come responsabile marketing e comunicazione presso un’azienda di bioedilizia.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Sostenibilità e rischio greenwashing acquistano anche Green marketing. Come evitare il greenwashing comunicando al mercato il valore della sostenibilità di Fabio Iraldo € 27.84
Sostenibilità e rischio greenwashing
aggiungi
Green marketing. Come evitare il greenwashing comunicando al mercato il valore della sostenibilità
aggiungi
€ 40.59


Dettagli del libro


product