Sostanza e assoluto. La funzione di Spinoza nella «Scienza della logica» di Hegel

Sostanza e assoluto. La funzione di Spinoza nella «Scienza della logica» di Hegel

di Francesca Michelini


  • Prezzo: € 16.50
  • Nostro prezzo: € 15.67
  • Risparmi: € 0.83 (5%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

"Spinoza è un punto talmente importante della filosofia moderna, che in realtà si può dire: o tu sei spinoziano, o non sei affatto filosofo". Con queste parole Hegel, nelle "Lezioni sulla storia della filosofia", compendia sia l'altissima considerazione in cui tiene la figura del "divin Spinoza", sia l'impossibilità di sottrarsi a un confronto teoretico con quella prospettiva filosofica. Tutto l'itinerario speculativo hegeliano è contraddistinto infatti da un confronto serrato con le nozioni chiave della filosofia spinoziana e, in particolare, da un ripensamento del suo concetto di sostanza. È tuttavia nella "Scienza della Logica" che avviene "la resa dei conti" finale con Spinoza. Il confronto con la sostanza spinoziana non ha qui valore episodico o marginale, ma incarna la questione teoretica che è al cuore dell'opera: il rapporto tra il finito e l'infinito, tra l'individuale e l'assoluto. Il volume esamina questo punto cruciale, ponendo l'accento sull'operazione hegeliana di riabilitazione dell'individuale, del finito, e in genere delle differenze, in una prospettiva che si discosta dalle tradizionali interpretazioni storiografiche del tema.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro