€ 5.95€ 7.00
    Risparmi: € 1.05 (15%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Il sospetto

Il sospetto

di Friedrich Dürrenmatt

4.0

Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Feltrinelli
  • Collana: Universale economica
  • Edizione: 10
  • Traduttore: Filippini E.
  • Data di Pubblicazione: gennaio 2009
  • EAN: 9788807811333
  • ISBN: 8807811332
  • Pagine: 128

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Feltrinelli

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Il sospetto acquistano anche Piacere dei testi. Con e-book. Con espansione online. Per le Scuole superiori vol.3 di Baldi € 23.66
Il sospetto
aggiungi
Piacere dei testi. Con e-book. Con espansione online. Per le Scuole superiori vol.3
aggiungi
€ 29.61

Prodotti correlati:

I libri più venduti di Friedrich Dürrenmatt:


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Il sospetto e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 4 recensioni)

4.0La libertà, 21-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un poliziotto, il suo medico personale, una sentenza gia' emanata e una trama investigativa apparentemente già conclusa. Apparentemente, perche' quello che si fa notare in principio come un giallo tipico svolta ben presto su sentieri differenti e piu' delicati. Ci si trova subito alle prese con un profondo apologo sulla liberta' , intesa come abilità di disporre di se' e degli altri. Delizioso e inquietante romanzo breve.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Il sospetto, 04-09-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Sinceramente non amo i racconti che vengono spacciati per romanzi brevi. Infatti ho trovato tutte le limitazioni espressive di un romanzo che non può dilatarsi oltre il racconto. Per il resto la storia è abbastanza coinvolgente, pur con personaggi caratterizzati da una certa improbabilità. Non tra le cose migliori del Nostro.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Un noir d'epoca, 23-03-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Quando un libro ha cinquant'anni e non li dimostra, perché è ancora fresco, appassionante, moderno, allora per me significa che è stato scritto bene. Nonostante il tema non facile per l'epoca (nazista che si nasconde) il romanzo, un centinaio di pagine, non scade in luoghi comuni o eccessi, si tratta del classico libro noir ben costruito.

Un autore che credo abbia molto da dare. Un libro che fa capire che per tenere attaccate le persone alle pagine non è necessario scrivere 500 pagine, ne bastano molte di meno, ma ben fatte.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Kafkiano, 02-03-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Un giallo psicologico dove Durrenmatt si mette alla prova con il tema del nazismo e i crimini legati al nazismo. Forse un tema troppo grande per un libro giallo, ma alla fine molto ben riuscito. La storia del dualismo dovuta all strana rassomiglianza di Nehle con il dr. Emmenberger, che esercita la professione di chirurgo in una clinica di Zurigo, rimanda un po' alle atmosfere kafkiane.
Ritieni utile questa recensione? SI NO