€ 5.55€ 5.90
    Risparmi: € 0.35 (6%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Sono romano ma non è colpa mia. Dimmi se ci fai e ti dirò chi sei

Sono romano ma non è colpa mia. Dimmi se ci fai e ti dirò chi sei

di Enrico Brignano

1.5

Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Rizzoli
  • Collana: Varia
  • Data di Pubblicazione: novembre 2009
  • EAN: 9788817035934
  • ISBN: 8817035939
  • Pagine: 257
  • Formato: brossura
Dici Brignano, dici Roma. Non c'è suo monologo che non ci cali nell'atmosfera della Capitale e, soprattutto, che non ne ritragga a colori vividi gli abitanti, i Romani de Roma. Perciò, in questo libro, Brignano ha deciso di offrire una guida comica per conoscere davvero la Città Eterna e capire perché i romani sono eternamente gli stessi. Lo spunto è, la propria storia personale, raccontata fin dall'inizio, quando sua madre ebbe le doglie, impantanata nel traffico a bordo della Simca 1000 di zio, ma - siccome spesso, per interpretare l'oggi, è bene risalire alle origini - il racconto prosegue dipanandosi avanti e indietro nel tempo, in un percorso che risale fino al lontano passato di Romolo e Remo. Così, la ricostruzione umoristica dei principali eventi storici e un giro per monumenti in motorino - insostituibile compagno d'avventure nella Capitale - diventano illuminanti chiavi di lettura del modo di essere dei romani, soprattutto quando Brignano li mette a confronto con la cultura popolare degli stornelli - dove sembra che a Roma nun se faccia che magna' -, degli insulti e della colorita parlata del Romano doc, di cui l'autore fornisce anche un indispensabile glossario.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  1.5 (1.5 di 5 su 2 recensioni)

1.0forse perché non sono romano ..., 08-09-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
forse perché non sono romano..., ma non c'è niente di nuovo elle solite cose dette e ridette da Brignano.
Comicità (?) che non cattura l'attenzione del lettore e che ti dice, pagina dopo pagina, passa ad un altro libro!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0consigliato solo a chi lo ama, 08-07-2010, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Mi chiedo ancora perchè ho letto questo libro. Enrico Brignano non mi fa ridere minimamente, ma avendo avuto il suo libro per caso fra le mani, ho pensato di leggerlo che magari sarebbe stato un segno per poterlo rivalutare. Ma cosi non è stato, nonostante la leggerezza del genere non ci ho trovato nulla di particolare e praticamente il mio pensiero su Brignano è rimasto invariato, evidentemente il suo genere di comicità non fa per me!!
Ritieni utile questa recensione? SI NO