€ 7.99€ 8.50
    Risparmi: € 0.51 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
La sonata a Kreutzer

La sonata a Kreutzer

di Lev Tolstoj

4.0

Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Lev Tolstoj:


Voto medio del prodotto:  4.0 (3.9 di 5 su 7 recensioni)

2.0Un po' deludente, 13-05-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Mi aspettavo qualcosa di più coinvolgente, la trama era emozionante ma non mi è piaciuta la narrazione in sé e per sé: viene descritto l'amore all'inizio in maniera sensuale e carnale per poi arrivare all'indifferenza, egoismo e delitto, ma l'emozione che il libro suscita non riesce a prendermi del tutto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Analisi della vita matrimoniale, 11-02-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
In questo bellissimo racconto Lev Tolstoj mette in evidenza gli aspetti negativi della vita matrimoniale.
Ipocrisia, sessualità vissuta come un crimine fino a incolparsi a vicenda ma sopratutto la gelosia che conduce il protagonista a uccidere la moglie.
Il tutto raccontato con una scrittura limpida come solo Tolstoj a saputo fare.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0La sonata a Kreutzer, 10-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
E' un capolavoro, di un'intensità rara e scritto divinamente. E' un'emozione unica, dall'inizio alla fine e riesce a rimanere intatta lungo tutto il romanzo. La trama è veramente originale, raccontata dal protagonista ad un altro passeggero del treno. Attraverso le sue parole si rivivono con lui il suo tormento e la sua ossessione, che quasi sembra di poter toccare con mano tanto il racconto riesce a dare concretezza a queste due sensazioni.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0La sonata a Kreutzer, 09-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Dissacrante e geniale. Come scarnificare fino all'essenza in 100 pagine e poco più le relazioni tra femminile e maschile.
Da consigliare assolutamente, in giovinezza magari è meglio...
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Capolavoro, 14-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Tolstoj è un maestro. La concezione dell'amore che si trova in questo libro mi ha decisamente affascinata. Su un treno, un uomo racconta a un compagno di viaggio la sua storia: c'è dentro tutto, e niente è di troppo. Un'opera singolare ed altissima, oltretutto di stile inaspettato rispetto al Tolstoj che conoscevo.
Meraviglioso, disilluso, concreto, tagliente: da leggere!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0La sonata a Kreutzer, 23-08-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Avvincente storia della rovina di un uomo, corroso dalla gelosia, raccontata da lui stesso ad un passeggero del treno in cui sta viaggiando. Un pò troppo prolissa (e a mio parere un pò fuori luogo) la descrizione iniziale dei passeggeri del treno.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0La sonata a Kreutzer, 03-07-2010, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
E' incredibile come 130 anni fa, Tolstoj abbia potuto trattare un tema così complicato ed inaccessibile come quello della passione amorosa e sensuale tra gli umani, con l'attualità che si trova in questo libro. Lascia veramente inebetiti pensare come fosse avanti la sua mente e che genialità avesse quest'uomo.
Il libro si beve tutto di un fiato, anche perchè è fatto di capitoli brevi ed è un racconto narrato come un fiume dal protagonista che svela la sua storia ad un estraneo che incontra su un treno.
Si parla di passione sessuale ed animale degli umani, di come questa sia la causa di tutti i mali dell'uomo ed in questo caso della tragedia che ne consegue.
E' un libro che lascia a bocca aperta, anche per la crudezza dei termini usati e delle situazioni raccontate, sicuramente da leggere anche se non vi si trova le gentilezza della penna di Anna Karenina.
Un Tolstoj diverso, per me nuovo ma che non mi ha affatto deluso, anzi...
Ritieni utile questa recensione? SI NO