€ 9.90€ 22.00
    Risparmi: € 12.10 (55%)
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Solo per il tuo bene

Solo per il tuo bene

di Darin Strauss

4.0

Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Josh Goldin ha un lavoro invidiabile, una moglie attraente e un bellissimo bambino di otto mesi: sembra impossibile che qualcosa possa scalfire una felicità che si rivela invece fragile, destinata a incrinarsi nel pomeriggio di un giorno come tanti, in ufficio, quando una telefonata lo avvisa che suo figlio Zack è al pronto soccorso, in arresto cardiaco. In ospedale con il bambino c'è Dori, la madre, che insiste per riportarlo a casa: non si fida dei medici, è convinta che abbiano sbagliato diagnosi, mettendo a rischio la vita di Zack. A fronteggiare la madre infuriata c'è un'altra donna, Dartene Stokes, primario di Pediatria, che nel lavoro ha dovuto sconfiggere i pregiudizi razziali, e nella vita privata crescere un figlio senza l'aiuto di nessuno. Il comportamento irrazionale di Dori - voler a tutti i costi impedire altri esami e accertamenti - insospettisce Darlene, che ha sentito parlare di una malattia rara e difficile da diagnosticare - la sindrome di Münchhausen per procura su cui anche la comunità medica è divisa: possibile che esistano madri capaci di fare intenzionalmente del male ai propri figli? Chi è Dori? Una donna che ama con abnegazione il figlio e il marito, oppure una donna fragile, frustrata, capace di azioni innominabili pur di attirare l'attenzione su di sé? Alla fine, a porsi la domanda è anche l'innamoratissimo marito.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0bello, 13-09-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Libro di grande impatto emotivo perchè la madre si comporta in maniera abominevole col figlioletto... E' straziante e spesso ci si sente a disagio nel leggerlo, proprio perchè la storia è molto particolare, ma attuale. A me è piaciuto, anche se mi ha lasciato l'amaro in bocca e un senso di disgusto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO