Una solitudine troppo rumorosa

Una solitudine troppo rumorosa

3.5

di Bohumil Hrabal


  • Prezzo: € 9.50
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

A Praga, un uomo lavora da anni a una pressa trasformando carta da macero in parallelepipedi armoniosi e sigillati, vivi e morti a un tempo perché in ciascuno pulsa un libro che l'uomo vi ha imprigionato, aperto su una frase, un pensiero: sono frammenti di Erasmo e Lao-tze, di Hoelderlin e Kant, del Talmud, di Nietzsche. Professionista della distruzione di libri, l'uomo li crea incessantemente sotto forma diversa, e dal suo mondo infero promuove un suo speciale sistema di messaggi.

Prodotti correlati:

I libri più venduti di Bohumil Hrabal:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  3.5 (3.5 di 5 su 4 recensioni)

4.0La letteratura come salvezza dell'anima, 08-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo libro è incredibile, così come lo è il suo autore; è un libro visionario, onirico, spiazzante ma è anche una totale dichiarazione d'amore nei confronti dei libri, delle loro infinite prospettive e possibilità. E' un libro densissimo, senza dialoghi e che non lascia tregua al lettore. La prosa hrabaliana infatti tende a disarticolarsi in poesia, lo potremmo definire come un Pessoa boemo. Ciò che viene raccontato ha ritmi lenti, mitteleuropei, ma densi e traboccanti di significati e immagini... Insomma leggerne una pagina è come fissare un quadro di Kandinsky, bisogna lasciarsi lusingare dalle forme e dai colori e arrendersi all'amalgama di suoni e poesia che ne fuoriesce. Da leggere e rileggere, da "sentire" perchè Hrabal usa un linguaggio che fa percepire tattilmente il suo pensare.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
1.0Una solitudine troppo rumorosa, 30-03-2011, ritenuta utile da 3 utenti su 4
di - leggi tutte le sue recensioni
Da uno degli scrittori contemporanei più osannati francamente ci si aspettava qualcosa di più. Sarà anche considerato un capolavoro, ma questo libricino ricco di umori, odori e sensazioni non proprio piacevoli, oltre che un sano disgusto, mi ha fatto annoiare profondamente dalla prima all'ultima pagina.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Una solitudine troppo rumorosa, 01-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Uno dei libri più belli letto negli ultimi anni!
Hrabal: un vero poeta di quell'Europa che sembra così lontana, ma che in fondo non lo è poi così tanto... (Kafka docet).
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Filosofia e barbarie, 24-09-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Le 80 pagine di questo libro sono densissime, e bisogna leggerlo almeno tre volte per comprenderne appieno gli infiniti riferimenti alla filosofia e alla storia. Un libro impossibile da riassumere o da presentare.
Ritieni utile questa recensione? SI NO