La solitudine dell'anima

La solitudine dell'anima

4.0

di Eugenio Borgna


  • Prezzo: € 15.00
  • Nostro prezzo: € 10.50
  • Risparmi: € 4.50 (30%)
Offerta realizzata in ottemperanza alla "Legge Levi" (27 luglio 2011, n. 128) che disciplina l'applicazione degli sconti sui libri in Italia, in particolare Art. 2, Comma 5, Lettera f.
Disponibilità immediata
Ordina entro 3 ore e 31 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo giovedi 6 Agosto   Scopri come

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Outlet libri


Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

La solitudine è una condizione ineliminabile dalla vita: e in essa si riflettono desideri di riflessione e di contemplazione, di tristezza e di angoscia, di silenzio e di preghiera, di attesa e di speranza. La solitudine interiore, la solitudine creatrice, e la solitudine dolorosa, la solitudine-isolamento, sono i due aspetti tematici con cui si manifesta nella nostra vita l'esperienza radicale della solitudine. Questo libro si confronta con i modi con cui l'una e l'altra forma di solitudine si intrecciano, e si separano, nella vita di ogni giorno, nelle esperienze del dolore e della paura, della felicità perduta e della vita mistica; ma anche nelle aree delle esperienze poetiche, della sofferenza psichica, della malattia e del mistero del vivere, e del morire.

Note sull'autore

Eugenio Borgna è nato il 22 luglio del 1930 a Borgomanero, un piccolo paese che conta circa 20.000 abitanti in provincia di Novara. Dopo aver conseguito il diploma di maturità, ha frequentato l’Università degli Studi di Torino, dove nel 1954 ha conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia. Successivamente, nel 1957, ha conseguito la specializzazione in Malattie nervose e mentali. A partire dal 1962 si è dedicato all’insegnamento di Clinica delle malattie nervose e mentali dell’Università di Milano. Dal 1970, per otto anni, è stato direttore dell’Ospedale psichiatrico di Novara e dal 1978 è responsabile del Servizio di Psichiatria dell’Ospedale Maggiore di Novara. Ha scritto un vasto numero di saggi, alternando volumi dedicati a professionisti e specialisti del settore a libri maggiormente divulgativi. Nella sua carriera gli ambiti di intervento su cui si è maggiormente concentrato sono relativi alle psicopatologie delle depressioni e delle schizofrenie in numerosi lavori.  

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano La solitudine dell'anima acquistano anche Sé, identità e stili di personalità di Giampiero Arciero € 30.40
La solitudine dell'anima
aggiungi
Sé, identità e stili di personalità
aggiungi
€ 40.90


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 3 recensioni)

3.0Sul dolore della solitudine, 26-04-2012
di D. Scotti - leggi tutte le sue recensioni
Il solito Borgna: alcuni capitoli intensi, emozionanti e coinvolgenti (ma più per l'argomento stesso - la solitudine, il dolore dell'anima, l'angoscia - che per la tecnica stilistica o interpretativa dell'autore) ed altre ripetitive e scontate. Il discorso procede in modo frammentario e irruento, appoggiandosi su una molteplicità di citazioni da poeti, filosofi e psicoanalisti (citazioni che costituiscono poi la parte forse più interessante del saggio) . Sul piano teorico - purtroppo - nessun approfondimento.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Bel libro, 27-04-2011, ritenuta utile da 3 utenti su 5
di C. Sorbello - leggi tutte le sue recensioni
La solitudine come isolamento e la solitudine interiore, due diversi solitudini che apparentemente possono sembrare slegate tra loro. Il libro è scorrevolissimo e molto semplice, ma ci aiuta a capire e riflettere su uno dei temi che ha sempre spaventato l'uomo, la solitudine in tutte le sue forme.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0La solitudine dell'anima, 13-04-2011, ritenuta utile da 3 utenti su 4
di M. Fabbri - leggi tutte le sue recensioni
E' una lettura che si può fare in qualsiasi momento della giornata, poichè i brevi capitoli si possono riprendere senza continuità; ogni capitolo è uno spunto di riflessione sulla solitudine sotto tutti i suoi vari aspetti. Non è necessario essere psicologi per capire questo libro: sono pagine che invitano alla riflessione e a conoscere meglio noi stessi; basta saper ascoltare e... Ascoltarsi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
product