€ 8.05€ 17.90
    Risparmi: € 9.85 (55%)
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Un sogno di torta fritta e marzapane

Un sogno di torta fritta e marzapane

di Beatrice Valsecchi

3.0

Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
  • Editore: Sperling & Kupfer
  • Collana: Pandora
  • Data di Pubblicazione: marzo 2010
  • EAN: 9788820048266
  • ISBN: 8820048264
  • Pagine: 241
  • Formato: brossura
Milano, estate 2006. Dopo una notte di tormenti, Ilaria ha deciso: chiederà al suo capo due mesi di aspettativa per realizzare un sogno che ha in testa da tempo. Al termine del colloquio, invece, dà le dimissioni. Adesso può finalmente dar corpo al suo progetto. Un progetto che arriva da lontano e che ha un gusto dolcissimo, un profumo straordinario... Sfranto, Appennino emiliano, estate 1982. E in questo paesino anonimo che Ilaria trascorre da sempre le vacanze, insieme con i genitori, le due sorelle e quello che a buon diritto si può chiamare un clan. Quell'anno, poi, un evento domina su tutto: i Mondiali di calcio. Ed è proprio durante l'indimenticabile sfida tra gli Azzurri e il Brasile che Miro, un amico di famiglia dal cuore tenero ma dal carattere d'acciaio, formula un voto solenne: se l'Italia vincerà il campionato, regalerà all'adorata moglie il viaggio di nozze che non hanno mai fatto. Detta così, potrebbe sembrare una cosa da nulla, ma la dichiarazione scatenerà una piccola rivoluzione nella comunità e s'inciderà nel cuore di Ilaria. Che ancora non lo sa, anche se oscuramente percepisce la portata del gesto di Miro. Milano, autunno 2006. Chi pensa che i sogni non son roba da grandi, che bisogna lasciarli perdere se si vuole crescere, commette un grave sbaglio. Ilaria nel suo sogno ha creduto, lo ha fatto diventare realtà... e in premio troverà qualcosa che non avrebbe mai osato nemmeno immaginare...

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  3.0 (3 di 5 su 2 recensioni)

3.0Fresco, divertente, leggero... Un po' troppo!, 08-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Fresco, divertente, ma con un umorismo un po' esasperato e forzato. L'idea era buona: cercare di realizzare un sogno infantile per cambiare una vita di compromessi e di rinunce.
"Da bambina... Pensavo che avrei potuto scegliere chi essere e come vivere. Invece poi, senza accorgertene, inizi a farti portare dalla corrente: scegli il liceo classico perché l'artistico è troppo lontano da casa, Scienza della comunicazione perché pensi che offra più prospettive di lavoro, firmi un contratto come receptionist perché è sempre meglio di niente... "
I ricordi di infanzia sono gradevoli, anche se un po' confusi, ma il presente è decisamente troppo stile "la vie en rose".
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0DIVERTENTE, 19-08-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro divertente, di facile lettura è la storia di una donna come tante che stanca di essersi accontentata di un lavoro che non la soddisfa, cerca di concretizzare il suo sogno di bambina. Diciamo poi che la protagonista ha anche molta fortuna, nel mentre incontra anche l'amore della sua vita!!!
Lo consiglio a chi ha voglia di sognare.....
Ritieni utile questa recensione? SI NO