€ 13.50€ 18.00
    Risparmi: € 4.50 (25%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Il sogno della camera rossa. Romanzo cinese del XVIII secolo

Il sogno della camera rossa. Romanzo cinese del XVIII secolo

di Chan Tsao


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Einaudi
  • Collana: Einaudi tascabili. Biblioteca
  • A cura di: F. Kuhn
  • Traduttori: Bovero C., Pirrone Riccio C.
  • Data di Pubblicazione: aprile 2006
  • EAN: 9788806183677
  • ISBN: 8806183672
  • Pagine: XXI-721
  • Formato: brossura

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Einaudi ET
Come il Tao, Ts'ao Hsüeh-ch'in insegue una forma suprema, che insinua il meraviglioso nel banale, il vero nel falso, l'irreale nel reale... e ogni opposto prende il luogo dell'altro in un gioco di riflessi che non ha fine... forse nessun romanziere occidentale possiede l'oggettività di Ts'ao Hsüeh-ch'in: l'occhio chiaro e comprensivo, che fonde severità e dolcezza nella precisione della giustizia; l'intelligenza che maschera l'implacabilità del fato con la dolcezza soave dei modi. Cosi l'ambizione della letteratura moderna dopo Cechov è stata realizzata in questo libro, in questa cattedrale incompiuta, da un grande artista che diceva di averlo scritto per gioco, per ingannare la noia delle sere piovose. (Pietro Citati)

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Il sogno della camera rossa. Romanzo cinese del XVIII secolo acquistano anche Tao te Ching di Tzu Lao € 8.93
Il sogno della camera rossa. Romanzo cinese del XVIII secolo
aggiungi
Tao te Ching
aggiungi
€ 22.43


Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 1 recensione)

5.0Uno dei Romanzi Classici, 27-08-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Un capolavoro della letteratura mondiale, un' opera fondamentale per capire la cultura cinese del periodo che va dal XVII al XVIII secolo. L' autore (presumibilmente Chan, o Xueqin, a seconda del metodo di traslitterazione in caratteri latini che si scelga di usare) ha descritto minuziosamente la vita dell' alta aristocrazia cinese, presumibilmente basandosi sulla sua stessa famiglia. Il riscatto grazie al giovane scapestrato, gli amori dei giovani abitanti del palazzo-città, rendono il tutto più adatto al gusto occidentale rispetto ad altre opere dello stesso periodo e della stessa area geografica, pure straordinarie. Adatto a tutti, leggerlo è un dovere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO