€ 14.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Socrate e compagnia bella

Socrate e compagnia bella

di Luciano De Crescenzo

3.0

Fuori catalogo - Non ordinabile
Questo nuovo libro di Luciano De Crescenzo è una lettera d’amore verso il nipote Michelangelo, verso tutte le nuove generazioni, e verso la filosofia. La dimostrazione di come Socrate e compagnia bella possano rendere un po’ migliore la nostra vita.

Note su Luciano De Crescenzo

Luciano De Crescenzo è nato a Santa Lucia (Napoli) il 18 agosto del 1928. Ha frequentato la scuola elementare nel quartiere Chiaia assieme a Carlo Pedersoli, (l'attore conosciuto come Bud Spencer), di un anno più piccolo di lui. Da piccolo ha lavorato nel negozio di guanti gestito dal padre. Ha studiato Ingegneria presso l’Università di Napoli Federico II, dove ha conseguito la laurea con il massimo dei voti. Dopo la laurea inizia a lavorare come rappresentante commerciale per l’IBM e vi resta per circa vent’anni, divenendo dirigente, prima di capire che quella non era la sua vera vocazione. Nel 1976 decise di lasciare il lavoro per dedicarsi a alla scrittura. Il suo romanzo d’esordio, “Così parlò Bellavista”, è del 1977. In breve tempo il romanzo divenne un caso letterario, anche grazie all’appoggio ricevuto dal conduttore Maurizio Costanzo, che presentò l’autore al grande pubblico durante il talk show “Bontà loro”, condotto dallo stesso Costanzo. Il suo primo romanzo vendette olter 600.000 copie e fu tradotto in giapponese. Dal 1977 ad oggi, De crescenzo ha pubblicato numerosissime opere, vendendo complessivamente circa venti milioni di copie in tutto il mondo. Ai romanzi si aggiungono opere di saggistica in cui emergono il suo umorismo e la sua passione per la filosofia antica. Nella sua lunga carriera si è anche occupato di cinema e di TV. Ha esordito come attore nel film d’esordio alla regia di Renzo Arbore, “Il pap’occhio” (1980). Nel 1984 ha esordito alla regia, con il film “Così parlò Bellavista”, tratto dal suo omonimo romanzo. Ha recitato accanto ad attori del calibro di Sofia Loren e Roberto Benigni. Durante gli anni ottanta e novanta, ha condotto per la RAI la trasmissione televisiva “Zeus - Le Gesta degli Dei e degli Eroi” sui miti e sulle leggende degli antichi greci. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti, sia come scrittore, sia in ambito cinematografico.  

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  3.0 (3 di 5 su 2 recensioni)

2.0Non vale la spesa, 20-07-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Tutto sommato trovo sempre gradevole leggere Luciano De Crescenzo, un po' perchè ingegnere come me, un po' perchè io sono totalmente ignorante per quanto riguarda la filosofia e lui cerca di divulgarla in modo leggero e comprensibile a quelli della mia risma.
Anche questo libro va in tal senso; nella prefazione fa riferimento esplicito al voler incuriosire il nipote 14enne riguardo a grandi filosofi, e se l'avessi saputo prima forse non lo avrei acquistato: penso di poter digerire qualcosa di più sostanzioso rispetto ad un libro scritto per 14enni, anche se dell'argomento sono ignorante.
Trattasi di un testo comunque accattivante nella lettura, che fornisce solo ed esclusivamente spunti per sapere dove andare ad approfondire ulteriormente e non può essere considerato soddisfacente; è palese il tentativo di divulgare, tuttavia un libro tascabile di poco più di 100 pagine e scritto con caratteri grandi, per essere divulgativo non può costare 14 euro! Il costo per parola è esorbitante!
Per certi versi mea culpa: compro spesso e volentieri su internet, magari spendendo più tempo in libreria eviterei acquisti inadatti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0utile e divertente, 07-07-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Avete presente quei programmi per studiare inglese divertendosi? Bene, questo libro e questo autore sono sicuramente adatti alla filosofia. Se si ha voglia di capire la filosofia e il modo di pensare di Socrate, senza però che questa risulti pesante, questo è decisamente il libro adatto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO